Il tuo IP č 3.226.254.115
Notizie

 
TEAM X-BIONIC - LAPIERRE

TEAM X-BIONIC – LAPIERRE: prima vittoria con Caddeo

Inserito il 23 aprile 2012 alle 13:46:00 da enrico. IT -

L’imperiese sigla il primo successo stagionale del team. Alla GF Città di Casella il giovane portacolori della formazione monzese si esalta sulla salita più dura e va a vincere in solitaria. Alla GF Città di Vicenza il trevigiano Sorrenti Mazzocchi sale sul secondo gradino del podio.


23 aprile 2012 – Non poteva che arrivare anche la vittoria, dopo il crescendo di risultati che ha visto protagonista il giovane Manuele Caddeo nelle ultime competizioni a cui ha preso parte. Dopo alcune buone prestazioni, che lo hanno più volte visto salire sul podio, l’imperiese ha centrato il successo domenica 22 aprile, alla GF Città di Casella, svoltasi nell’omonima cittadina dell’entroterra genovese.

Sulla prima salita del tracciato ligure, subito dopo pochi chilometri dal via, ha preso piede una fuga di cinque elementi, ma nella successiva discesa l’attento Caddeo, intuendo la pericolosità dell’azione, si è riportato sul gruppetto dei battistrada.

Grazie a una buona collaborazione i fuggitivi sono riusciti a guadagnare un cospicuo margine di vantaggio sugli inseguitori, poi sulla terza ascesa del percorso si è scatenata la bagarre per aggiudicarsi la vittoria. L’erta di San Fermo, con i suoi 11.2km e le velenose pendenze in doppia cifra, è stata il trampolino di lancio per Caddeo, che è riuscito a cambiar passo e a lasciare sul posto i compagni di viaggio.

Forte in salita ma anche abile in discesa, il portacolori del TEAM X-BIONIC – LAPIERRE ha incrementato il proprio vantaggio nella picchiata successiva, per poi amministrare sapientemente il finale di corsa, arrivando in solitaria al traguardo.

Hanno partecipato alla manifestazione genovese anche Paolo Bianco (43°) e Massimo Botton (190°).


Giuseppe Sorrenti Mazzocchi sul podio a Vicenza

Giuseppe Sorrenti Mazzocchi è stato invece impegnato alla GF Città di Vicenza. La gara è stata molto accesa fin dalle prime battute, con continui allunghi che tuttavia non hanno effettuato una grande selezione sulle prime ascese del percorso.

E’ stato però nella discesa di Monteviale che hanno preso il largo tre corridori, tra cui l’alfiere del TEAM X-BIONIC LAPIERRE. E’ stato proprio l'atleta del sodalizio monzese a forzare poi il ritmo sulla seguente salita di San Lorenzo, restando al comando della corsa con il solo Cunico.

Nella pianura successiva cinque controattaccanti sono riusciti a raggiungere la coppia di battistrada ma, appena la strada ha ripreso a salire, il forcing di Sorrenti Mazzocchi lo ha nuovamente isolato in testa alla gara insieme a Cunico. Quest’ultimo, con una discesa spericolata, è riuscito a guadagnare un lieve margine sul trevigiano, che pur cercando di inseguire l’avversario nella pianura finale non è riuscito a riagguantarlo.

L’ottimo secondo posto di Sorrenti Mazzocchi ne ha sottolineato comunque la brillantezza in salita, qualità che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione, in vista delle prove più dure del calendario granfondistico.

Letto : 1376 | Torna indietro