Il tuo IP 35.170.78.142
Notizie

 
Team Viner Miche LGL Nautilus 2012

Team Viner Miche LGL Nautilus: Bertuola il re di Montefalco

Inserito il 12 marzo 2012 alle 11:45:00 da enrico. IT -

Il trevigiano vince “La Sagrantino”, la granfondo che inaugura il Prestigio 2012. Un ottimo lavoro di squadra mette Minuzzo in fuga come trampolino di lancio per Bertuola, che nell’ascesa finale regola tutti con un allungo magistrale.


Montefalco (PG), 12 marzo 2012 – La prima vittoria del 2012 del Team Viner Miche LGL Nautilus non si è fatta certo attendere ed è giunta nell’importante prima prova del “Prestigio 2012”, “La Sagrantino”, svoltasi a Montefalco (PG) domenica 11 marzo.

E’ stato Alessandro Bertuola ad essere incoronato vincitore dal difficile percorso della manifestazione umbra, finalizzando un ottimo lavoro di squadra con un potente allungo nell’arrivo in salita che caratterizzava la gara.

La corsa ha avuto una significativa evoluzione sulla terza ascesa di giornata, dove il giovane atleta dei diavoli rossi Paolo Minuzzo ha sorpreso tutti con una fuga solitaria, che lo ha portato a guadagnare ben 1’30” sul più immediato inseguitore, Riccardo Nicotra.
Al termine della discesa seguente, ad inseguire Minuzzo si è formato un gruppo di trenta corridori. Il vicentino però ha insistito nella sua azione, che lo ha condotto ad ampliare il proprio margine di vantaggio nella salita successiva, fino ad acquisire 4’ in corrispondenza del passaggio della manifestazione ad Ocenelli.

E’ stato nell’ascesa al Valico Milano però che il gruppo inseguitore ha visto evadere Cunico, De Giuli, Facibene e Fioretti ai quali ha saputo astutamente agganciarsi proprio Alessandro Bertuola. Nella discesa De Giuli ha perso contatto, ma sono rientrati Alberati, Laghi e Merlo. Nell’ascesa verso Trevi è stato poi Alberati a staccarsi dal drappello inseguitore.

In sei dunque hanno incalzato Minuzzo nell’ultima ventina di chilometri della gara, fino a riassorbirlo a 10km dal traguardo.

Sull’ultima salita verso il traguardo di Montefalco non sono mancati scatti e accelerazioni tra i sette contendenti. E’ stato però Bertuola a saper attendere il momento buono per la stoccata decisiva, piazzata a 500m dalla linea d’arrivo. Lasciando tutti sul posto con una rasoiata micidiale, il trevigiano è così andato a conquistare il suo primo successo stagionale, dopo gli ottimi piazzamenti conseguiti nelle prime gare del 2012.

L’eccellente Minuzzo, preziosissimo punto d’appoggio per il compagno di squadra, ha poi concluso la prova al 5° posto, conquistando anche un buon 3° posto nella propria categoria.

Letto : 1386 | Torna indietro