Il tuo IP č 3.231.220.225
Notizie

 
Team Vigili del Fuoco Genova

Team Vigili del Fuoco Genova: competitivi anche a Loano

Inserito il 27 febbraio 2012 alle 12:48:00 da enrico. IT -

Alla seconda granfondo stagionale la compagine genovese conferma la sua presenza nelle parti nobili della corsa. Sanetti, Benedetti e Crocetti ottengono buoni piazzamenti. Partecipazione anche alla Cronosquadre del Tirreno.


Loano (SV), 27 febbraio 2012 – Seconda uscita stagionale nel circuito delle granfondo per il Team Vigili del Fuoco di Genova che domenica 26 febbraio ha partecipato alla Granfondo Città di Loano (SV).

Il sodalizio genovese ha confermato la buona impressione manifestata domenica scorsa all’esordio, dimostrando di avere un organico competitivo e presente nella testa della gara.

In una gara che ha visto ai nastri di partenza atleti di indubbio spessore, i portacolori del Team Vigili del Fuoco di Genova hanno saputo comunque mettere in evidenza i colori della squadra: nella prima fuga a cinque che ha aperto le ostilità della corsa si fa notare immediatamente lo spezzino Gabriele Benedetti, che è rimasto al comando della gara insieme agli altri quattro fuggitivi (Grandi, Laghi, Podestà e Romanò) fino all’attacco della prima salita di giornata.


  Il team alla Cronosquadre del Tirreno
(ph Play Full Nikon)

Sulla salita di Leverone il manipolo in avanscoperta è stato raggiunto dal gruppo inseguitore, in cui si sono chiaramente distinte le divise del valsesiano Bruno Sanetti e del massese Saverio Crocetti.

La corsa si è decisa sull’ultima ascesa del percorso, con un forcing serrato che ha portato cinque uomini a giocarsi la vittoria finale. Nel gruppo inseguitore gli alfieri del team hanno concluso una buona prestazione conquistando piazzamenti di tutto rispetto con Sanetti (17°), Benedetti (22°), Crocetti (24°). Bene anche Luigi Restaino (49°), Tiziano Bardi (67°), Claudio Scavo (81°), Vladimir Smirnov (97°) e Oskar Bielecki (114°).

Sempre domenica 26 febbraio a Tirrenia (PI) il team ha partecipato alla Cronosquadre del Tirreno, valida come Coppa del Mondo di Cronosquadre a otto, cogliendo un incoraggiante 48° posto.

Letto : 1524 | Torna indietro