Il tuo IP č 3.235.107.209
Notizie

 
Team MG.K Vis Gobbi LGL Miche 2012

Team MG.K Vis Gobbi LGL Miche: bis di Fioretti

Inserito il 27 febbraio 2012 alle 11:24:00 da enrico. IT -

Il tortoretano conquista la seconda vittoria di fila: dopo il successo di domenica scorsa, si ripete anche a Loano (SV). Un’altra azione di potenza suggella il trionfo in una gara combattuta con prestigiosi avversari.



L'arrivo di Luca Fioretti sul traguardo di Loano
(ph Play Full Nikon)
Loano (SV), 27 febbraio 2012 – Seconda granfondo stagionale per il Team MG.K Vis Gobbi LGL Miche e Luca Fioretti ha concesso immediatamente il bis.
Domenica 26 febbraio a Loano (SV), alla Granfondo Città di Loano, il tortoretano ha inanellato il secondo successo personale in questo 2012.

Ancora una volta Fioretti si è dimostrato abile a leggere la corsa e ad entrare nella fuga decisiva, fino a regolare gli avversari in prossimità dell’arrivo con un allungo di potenza brutale e perentorio.

Un primo tentativo di fuga ha preso piede dopo circa 10km di corsa, con Benedetti, Grandi, Laghi, Podestà e Romanò che sono rimasti al comando fino all’attacco della salita di Leverone, dove sono rientrati gli inseguitori.

Subito si è selezionato un gruppo di 22 unità che ha proceduto compatto fino a Zuccarello. All’abbrivio dell’ultima salita di giornata Caddeo ha tentato l’azione solitaria, Fioretti è stato però pronto a intuire che il momento sarebbe stato decisivo, lanciandosi così tempestivamente all’inseguimento dell’avversario. Si è cosi formata inizialmente una coppia di battistrada, raggiunta poi da altri tre elementi (Beconcini, Bertuola e Castelnuovo).

I cinque hanno scollinato l’ultima salita insieme e sono giunti compatti in prossimità del traguardo. All’ultimo chilometro “Luca Jet” Fioretti ha fatto esplodere tutta la sua potenza con un allungo impressionante, che ha lasciato sul posto tutti gli avversari e lo ha condotto sotto la linea del traguardo con ben nove secondi di vantaggio sul drappello inseguitore.

Visto anche il parterre della manifestazione, che annoverava tutti i migliori atleti del circuito fondistico nazionale, questo secondo successo di Fioretti lo indica come l’uomo da battere nelle prossime gare in calendario.

Il forlivese Fabio Laghi, protagonista della fuga iniziale, ha chiuso la prova al 15° posto assoluto, conquistando il terzo gradino del podio della propria categoria.

Letto : 1332 | Torna indietro