Il tuo IP č 54.236.35.159
Notizie

 
TiTiCi LGL Pro Team MTB

TiTiCi LGL Pro Team: Francesca Bugnone e Andrea Zamboni

Inserito il 20 febbraio 2012 alle 21:55:00 da enrico. IT -

Continua la carrellata sugli atleti Elite del team mantovano. La giovane promessa torinese in campo femminile, la scommessa dal trentino, proveniente dal mondo degli amatori, in campo maschile.


21 febbraio 2012TiTiCi LGL Pro Team prosegue nella presentazione dei suoi atleti di vertice. Confermandosi una squadra che vuole dare spazio e credibilità ai nuovi talenti, il sodalizio mantovano integra nel suo team roster la giovane promessa della MTB femminile Francesca Bugnone, campionessa Italiana U23 Marathon in carica, e il polivalente Andrea Zamboni, atleta scovato nel mondo dei cicloamatori, dove ha ben figurato nelle scorse stagioni.

Francesca Bugnone, 22 anni appena, dopo un infortunio nel 2010 entra a far parte del team di Francesco Bondi nel 2011, cogliendo immediatamente numerosi e ottimi risultati.
Su tutti il titolo Italiano U23 Marathon conquistato a Gualdo Tadino (PG) e la partecipazione ai Mondiali Marathon con la nazionale azzurra.

Sono felice che il team abbia confermato la propria fiducia in me – spiega la Bugnoneperché trovo importante affrontare questa nuova stagione con la squadra che mi ha seguito e supportato nel 2011. Con il passaggio alla categoria Elite infatti sarà sicuramente difficile ripetere i risultati dell’anno scorso, poiché la concorrenza sarà molto più agguerrita. L’obiettivo sarà dunque quello di continuare a crescere come atleta e a migliorarmi, partecipando sia alle Granfondo che alle Marathon e puntando a perfezionare la mia tecnica con le prove di Cross Country. Cercherò di ripagare la stima ricevuta, magari con una buona prestazione ai Campionati Italiani di Schio (VI)”.

Andrea Zamboni, classe 1982, proviene invece dal mondo dei cicloamatori. Dopo gli ottimi risultati conseguiti con costanza nelle ultime stagioni, TiTiCi LGL Pro Team, credendo nelle potenzialità dell’atleta trentino, decide di affiancarlo nella sua personalissima sfida nella massima categoria.


Andrea Zamboni

Ho iniziato ad andare in MTB 10 anni fa - argomenta Zamboni – e dopo la mia maturazione come atleta nel corso degli anni ero allettato dall’idea di potermi misurare con i professionisti del settore. Il mio è un traguardo personale, visto che sarò chiamato a confrontarmi con quelli che considero da sempre i veri campioni, senza nulla togliere agli avversari avuti fino ad oggi. Il team mi ha messo subito a mio agio, avevo un po’ il timore di sentirmi fuori luogo in una squadra di professionisti e invece sia lo staff che i compagni si sono dimostrati persone competenti ma al tempo stesso simpaticissime e molto semplici. Con la nuova bici da 29” di TiTiCi mi trovo bene, ho notato immediatamente un maggior confort e pulizia di guida sui tracciati sconnessi. Come nelle passate stagioni mi dedicherò al Cross Country a inizio stagione, trovo sia un’ottima disciplina per cercare la migliore condizione atletica, mentre quando la stagione comincerà ad essere climaticamente più favorevole e avrò maggiori disponibilità di allenamento, mi dedicherò anche alle Granfondo.

Letto : 1775 | Torna indietro