Il tuo IP č 35.172.150.239
Notizie

 
GF Diano Marina 2019

A Pichetta e alla Cappiello la 1a Gran Fondo Diano Marina

Inserito il 17 marzo 2019 alle 17:02:00 da enrico. IT -

Ancora un centro per il GS Loabikers, che porta a Diano Marina oltre 500 ciclisti provenienti da tutto il Nord Italia. Vittoria della gara maschile per Ricardo Pichetta e della femminile per Olga Cappiello. Tra le società dominio della torinese Rodman Azimut Squadra Corse.


Il podio vincente la 1a Gran Fondo Diano Marina (ph Enrico Cavallini)

17 marzo 2019, Diano Marina (Im) – Ancora una prima edizione per il Gruppo Sportivo Loabikers, guidato da Pier Nicola Pesce, e ancora un successo.

Sono stati oltre 500 i ciclisti che si sono registrati nelle liste di partenza della prima edizione della Gran Fondo Diano Marina, di cui poco meno di 500 si sono ritrovati nella cittadina imperiese, domenica 17 marzo.

Tra di loro anche il professionista Davide Rebellin che, con la sua simpatia,si è reso disponibile ai ciclisti. Presente anche Marco Bonifazio, padre di Leonardo e Niccolò, impegnati nelle corse del loro calendario, come rappresentante della famiglia Bonifazio, ma anche come parte attiva dell'organizzazione.

Un cielo pesante, ma che ha lasciato svolgersi la manifestazione senza problemi, ha certamente fatto desistere i meno arditi dalle ultime iscrizioni, ma ciò non ha destato preoccupazione tra gli organizzatori, come spiega Pesce: «Le nuvole sui monti hanno fatto desistere sicuramente i meno avvezzi alla pioggia, che non abbiamo mai incontrato, ma siamo comunque contenti dei 500 ciclisti che si sono presentati nella via centrale di Diano. Un grande apprezzamento è arrivato anche da parte dell'amministrazione comunale e dai commercianti, che hanno accolto i ciclisti con calore».

La gara inizia con una prima fuga a due, alla caccia del GPM di giornata posto a Testico, in cima alla prima salita. Quando sembrava ormai fatta, gli inseguitori hanno aperto il gas riagguantando i fuggitivi. Il primo a passare sul traguardo di Testico è stato proprio l'albese Ricardo Pichetta, intenzionato a non lasciare nulla agli avversari. Tra le donne, la prima a passare sul tappeto del cronometraggio del GPM è la torinese Olga Cappiello.

Ancora una fuga sul Ginestro, ma poi annullata sulla successiva discesa. Non resta che la salita a Diano Arentino per decidere la gara, e qui è proprio Pichetta ad aprire il gas e lanciare la bordata. Alle sue ruote tentano di resistere il milanese Paolo Castelnovo e il pinerolese Davide Busuito, ma è poi quest'ultimo a saltare il milanese e portarsi all'inseguimento del fuggitivo.

Sul rettilineo di arrivo si presentano quindi alla spicciolata Ricardo Pichetta, che taglia solitario il traguardo a braccia alzate, seguito, con pochi secondi di distacco, da Davide Busuito. Alle loro spalle arrivo in coppia per Paolo Castelnovo e il compagno di squadra Stefano Bonanomi, che sale sul terzo gradino del podio.

Tra le donne la vittoria assoluta è andata alla torinese Olga Cappiello, come da pronostico. La seconda piazza va alla milanese Monica Bonfanti, mentre sul terzo scalino sale la bergamasca Alice Donadoni.

Tra le società dominio indiscusso della torinese Rodman Azimut Squadra Corse, che sale sul podio davanti alla torinese Jolly Europrestige e alla savonese Bicistore Cycling Team.

Come ormai da format Loabikers, la manifestazione si è conclusa con l'ottimo pasta party preparato dal Gruppo Alpini di Loano e le ricche premiazioni.

CLASSIFICA MASCHILE

1. Ricardo Pichetta (Vigor Cycling Team); 02:52:52.75

2. Davide Busuito (Team De Rosa Santini); 02:53:36.25

3. Stefano Bonanomi (Asd Team Mp Filtri); 02:53:56.00

4. Paolo Castelnovo (Asd Team Mp Filtri); 02:53:56.17

5. Diego Piva (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 02:55:19.02

6. Julien Amadori (Individuale); 02:55:19.52

7. Gilles Tagliapietra (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 02:55:49.27

8. Julien Camellini (Individuale); 02:55:49.29

9. Pascal Bousquet (Gs Bicisport Ospedaletti); 02:56:58.51

10. Stefano Prandi (Bicistore Cycling Team); 02:56:59.51


 

CLASSIFICA FEMMINILE

1. Olga Cappiello (Team De Rosa Santini); 03:11:45.54

2. Monica Bonfanti (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:20:18.96

3. Alice Donadoni (Asd Team Morotti); 03:23:15.08

4. Tamara Giuseppina Rollini (Asd Team Cycling Center); 03:23:16.29

5. Veronica Pardini (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:24:26.83

6. Chiara Costamagna (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:28:49.84

7. Matilde De Sciora (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:29:24.58

8. Georgina Makhandi (Bicistore Cycling Team); 03:29:30.08

9. Elisabetta Debernardi (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:31:04.84

10. Loredana Girello (Ristorocycles Team); 03:31:09.09

SOCIETA'

  1. Rodman Azimut Squadra Corse

  2. Jolly Europrestige

  3. Bicistore Cycling Team

Classifiche complete sul sito di WinningTime. 

Tutti i dettagli sulla manifestazione sono disponibili sul sito del Gs Loabikers a questa pagina 

Letto : 502 | Torna indietro