Il tuo IP č 54.198.246.164
Notizie

 
GF Città di Loano 2019

Vengono da fuori regione i vincitori della Gran Fondo Loano

Inserito il 10 febbraio 2019 alle 17:02:00 da enrico. IT -

Il toscano Federico Pozzetto vince in volata la Gran Fondo Città di Loano. Secondo posto per il materano Tommaso Elettrico. Chiude il podio il senese Fabio Cini. Tra le donne la vittoria va alla comasca Anita Manzato. Tra le società vince la torinese Rodman Azimut Squadra Corse.


Il podio dei vincitori della Gran Fondo Cittą di Loano (ph Enrico Cavallini)

10 gennaio 2019, Loano (Sv) – Con oltre 500 iscritti ha preso il via la nona edizione della Gran Fondo Città di Loano, che ha dato ufficialmente il via alla stagione granfondistica.

Sebbene le previsioni del tempo non assicurassero una giornata di sole, il meteo ha deciso di essere clemente e di tenere il percorso di gara lontano dall'acqua. Peccato che in tanti si siano spaventati abbiano optato di disertare il primo appuntamento.

Una griglia di merito colma di nomi importanti nel panorama fondistico, con un padrino di eccezione quale Claudio Chiappucci, che non ha lesinato foto e parole, soprattutto in gruppo lungo il percorso.

Alle 10.30 precise il folto gruppo prende il via in direzione di Albenga. Al chilometro zero, posto all'uscita dell'abitato di Loano, iniziano le scaramucce, ma che si risolvono in fretta, lasciando il gruppo compatto fino all'attacco della salita di Ranzo. Qui la gara entra nel vivo con un primo attacco del materano Tommaso Elettrico, campione del Mondo di granfondo. Elettrico prende subito un buon vantaggio e alle sue spalle si forma un gruppetto di inseguitori capeggiato dal duo Fabio Cini - Federico Pozzetto, senese il primo, di Castel Fiorentino il secondo.

Elettrico mantiene la sua posizione lungo tutta la salita, ma al termine della discesa, a Cenesi, il gruppo di testa è nuovamente compatto. La gara è ancora aperta. Ma sono le prime rampe che portano allo Scravaion che rilanciano il materano, che tenta nuovamente l'azione solitaria. Con oltre un minuto di vantaggio il gruppetto di inseguitori non molla la presa e negli ultimi chilometri prima dello scollinamento, Cini forza il passo e riporta sotto il suo capitano Pozzetto. A Bardineto il gap è quasi ormai colmato, tanto che lo stesso Elettrico preferisce rialzarsi e farsi riprendere dal duo della Cicli Copparo. Il terzetto battistrada continua d'accordo sino all'arrivo dove la volata è inevitabile e ad avere la meglio è Pozzetto ai danni di Elettrico. Terza piazza per Cini.

Arrivo in volata anche per la gara femminile dove il testa a testa sugli ultimi metri tra la comasca Barbara Anita Manzato e la cuneese Annalisa Prato, assegna la vittoria alla comasca. Terzo gradino del podio per la novarese Sabrina De Marchi.

Tra le società la vittoria è andata alla torinese Rodman Azimut Squadra Corse a cui si affiancano sul podio la cuneese GS Passatore e la san maurese Jolly Europrestige.

Una manifestazione ben riuscita come sempre, che regala dei bei fine settimana in Liguria a tutti gli appassionati ciclisti.

CLASSIFICHE

Maschili

1. Federico Pozzetto (Asd Cicli Copparo); 02:47:55.59

2. Tommaso Elettrico (Team Cps Cycling); 02:47:56.11

3. Fabio Cini (Asd Cicli Copparo); 02:47:58.85

4. Davide Busuito (Team De Rosa Santini); 02:51:45.36

5. Federico Borella (Gs Bicisport Ospedaletti); 02:52:44.56

6. Mattia Magnaldi (Team De Rosa Santini); 02:52:44.60

7. Roberto Monti (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 02:52:52.86

8. Julien Amadori (Individuale); 02:52:53.36

9. Theo Modell (Individuale); 02:52:53.36

10. Luca Ripamonti (Flandres Love - Sportland); 02:52:53.37


 

Femminili

1. Barbara Anita Manzato (Somec-Mg.K Vis-Lgl); 03:09:33.62

2. Annalisa Prato (Team De Rosa Santini); 03:09:33.64

3. Sabrina De Marchi (Somec-Mg.K Vis-Lgl); 03:14:18.91

4. Olga Cappiello (Team De Rosa Santini); 03:19:29.67

5. Georgina Makhandi (Bicistore Cycling Team); 03:28:31.44

6. Matilde De Sciora (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:33:06.95

7. Francesca De Sanctis (Bicistore Cycling Team); 03:33:07.69

8. Barbara Ramorino (Bicistore Cycling Team); 03:35:49.70

9. Louhanna Duplouy (Individuale); 03:36:16.96

10. Pamela Valentino (Team De Rosa Santini); 03:38:57.71

SOCIETA'

1. Rodman Azimut Squadra Corse

2. GS Passatore

3. Jolly Europrestige

Classifiche complete sul sito di Winning Time nella pagina dedicata

Tutte le informazioni e i dettagli sulla manifestazione sono disponibili sul sito ufficiale 


 

Letto : 1090 | Torna indietro