Il tuo IP Ť 3.228.10.64
Notizie

 
Team Cinelli Glass'nGo

Team Cinelli GlassínGo sul set di "Benvenuti al Nord"

Inserito il 18 gennaio 2012 alle 01:10:00 da enrico. IT -

E' stato un piccolo contributo, ma di grande soddisfazione, quello dato dal sodalizio milanese al nuovo film “Benvenuti al Nord”, nelle sale dal prossimo 18 gennaio. La squadra, ora affiliata a Milano, insieme allo storico sponsor milanese, non potevano esimersi dall'aiutare la casa produttrice in un film che omaggia la città della Madonnina.


Corsico (MI), 18 gennaio 2012 – Uscirà oggi nelle migliori sale cinematografiche italiane il film “Benvenuti al Nord”, prodotto da Medusa film in collaborazione con Cattleya, per la regia di Luca Miniero e con un cast d'eccezione che vanta attori del calibro di Claudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro e Valentina Lodovini.

Il film è il sequel di “Benvenuti al Sud”, pellicola del 2010 che ha riscosso un notevole successo tra il pubblico e che ha portato sul set lo stesso meraviglioso cast.

Una piccola parte del film vede anche la partecipazione del Team Cinelli Glass'nGo, o meglio della sua divisa. Il famoso completo bianco-rosso-blu, ormai noto nell'ambiente fondistico italiano, è infatti indossata durante alcune scene del film.

La divisa, fornita insieme ad altre alla casa di produzione Cattleya, ha subito visto l'apprezzamento della costumista che l'ha ritenuta più idonea proprio per la sua grafica accattivante.

La soddisfazione per la dirigenza della società non può che essere massima dato che, dopo avere portato la sede in provincia di Milano avvicinandosi a quella dello sponsor Cinelli, ha contribuito, nel suo piccolo, ad un film che omaggia il capoluogo lombardo.

Un particolare ringraziamento va quindi a Cattleya e al suo staff per averci dato l'opportunità di contribuire alla realizzazione di questo splendido film e un grosso complimento a Luca Miniero e a tutto il cast per l'ottimo prodotto.

Non ci resta che invitare tutti al cinema dal 18 gennaio e godersi la nuova storia di Alberto e Mattia.

Letto : 1276 | Torna indietro