Il tuo IP č 3.226.254.115
Notizie

 
Gran Fondo Terre di Narnia 2018

Ecco i tracciati della Gf Terre di Narnia

Inserito il 20 settembre 2018 alle 19:00:00 da apasseri. IT -

Manca un mese alla granfondo che sarà organizzata a Narni Scalo e che offrirà un percorso agonistico, nervoso ma adatto al finale di stagione, e uno cicloturistico. 


Manca un mese alla Granfondo Terre di Narnia (ph Play Full)

20 settembre 2018, Narni (Tr) - Affascinanti e adatti al finale di stagione. Si presentano così i due percorsi della 5ª Granfondo Terre di Narnia del 21 ottobre a Narni Scalo, località all’ombra dell’affascinante Narni.

Due, appunto, i tracciati disegnati dall’organizzazione: uno agonistico di 95,7 chilometri e uno cicloturistico di 55,2 chilometri.

Partenza da Narni Scalo in via Tuderte, dove i partecipanti transiteranno nuovamente dopo aver fatto un primo giro di 14,5 chilometri percorrendo strada delle Campore, strada la Selva, SS3 Flaminia e località Tre Ponti.

Un breve tratto di 4,5 chilometri porterà poi gli atleti ai piedi della prima salita di giornata, quella di Sangemini: 5100 metri con un dislivello pari a 170 metri. In località Quadrelletto, intorno al 22 chilometri, ci sarà il primo ristoro idrico.

Giunti in cima si scenderà in direzione Terni. Percorrendo poi strada di Vallemicero, strada della Marattana, via Flagello, via Sabbione, strada delle Campore e strada di Marrano si giungerà in località Ponte Aia, dove avrà inizio la seconda salita di giornata, quella di Narni. Con i suoi 7000 metri e un dislivello di 358 metri è l’ascesa più lunga della gara e darà modo ai partecipanti di ammirare l’antica città di Narni e le bellissime montagne verdi che la circondano.

Arrivati alla cima di Madonna Scoperta (dove ci sarà il secondo ristoro), al bivio si andrà in direzione Calvi dell’Umbria, soprannominata la città dei presepi per i tanti “murales” che si possono ammirare nelle facciate delle case. Qui gli atleti troveranno continui sali e scendi per circa 20 chilometri, dove potranno ammirare bellissimi borghi, immersi tra silenziosi boschi e distese collinari.

Al chilometro 76.7  sarà la volta di affrontare i 5300 metri della salita di Otricoli, antico borgo famoso per la sua zona archeologica di età romana.

Al termine della salita, nelle vicinanze di Gualdo di Narni (dove ci sarà il terzo ristoro), i corridori proseguiranno lungo un tratto di sali e scendi prima di giungere in località Ponte Sanguinaro, dove avrà inizio la discesa di Taizzano, che proietterà verso l’arrivo di Narni Scalo, posto in via Tuderte.

Il percorso cicloturistico, partendo da Narni Scalo, si dirigerà direttamente verso Narni e il resto del tracciato sarà quello dell’agonistico.

La granfondo sarà ultima prova del Salice Bike Challenge e prova di Campionato nazionale mediofondo per i tesserati Aics. Inoltre sarà palcoscenico delle premiazioni finali del Circuito dei due Mari.

Quote per iscriversi:

Amatori uomini e donne: 25 euro sino al 7 ottobre, 30 euro dall’8 alle ore 12.30 del 19 ottobre e infine 35 euro in loco il 20 ottobre dalle ore 15 alle ore 19 e domenica 21 ottobre dalle ore 7 alle ore 9.

Ciclosportivi, cicloturisti e partenti alla francese: 20 euro sino alle ore 12.30 del 19 ottobre e poi 25 euro in loco il 20 ottobre dalle ore 15 alle ore 19 e domenica 21 ottobre dalle ore 7 alle ore 9.

Atleti diversamente abili: quota fissa di 15 euro inviando la licenza di atleta disabile.

Ulteriori dettagli sul sito ufficiale.

Letto : 819 | Torna indietro