Il tuo IP č 54.225.59.14
Notizie

 
GRAN FONDO ALPI LIGURI 2018

Granfondo Alpi Liguri: tutto pronto per il battesimo

Inserito il 13 giugno 2018 alle 11:33:00 da enrico. IT -

Pochi giorni dalla prima edizione della granfondo valbormidese, il CO sta ultimando i dettagli per domenica 17 giugno. Una edizione che vuole essere la prima di una lunga serie.


Carcare, immersa nella Valbormida

13 giugno 2018, Carcare (Sv) – Ormai ci siamo! Manca veramente una manciata di giorni alla prima edizione della Granfondo Alpi Liguri.

Un evento nato un po' alla veloce, ma che ha trovato fin da subito un'amministrazione collaborativa e ben predisposta, soprattutto nel vedere la manifestazione ripetuta negli anni a venire.

Si è quindi partiti con il giusto entusiasmo e, con la solita professionalità, si è dato il via a questa nuova avventura.

Avventura che sta vedendo in questi giorni le fasi finali di ultimazione dei dettagli operativi, per poterle dare il battesimo domenica 17 giugno.

E così, per quanto riguarda il percorso, si attendono questi ultimi temporali, per iniziare a sistemare, da domani, le strade e gli eventuali residui delle piogge.

Si ricordano i dettagli logistici.

Il controllo delle tessere, la distribuzione dei numeri e pacchi gara e le nuove iscrizioni avverrà sabato 16 Giugno dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e domenica 17 Giugno dalle ore 7.30 alle ore 10.00 in via Maestri del Lavoro, muniti di tessera e ricevuta del versamento.

Alle ore 10.30 verrà dato il via ufficiale, sempre da via Maestri del Lavoro, dove sarà posizionato anche lo striscione dell'arrivo.

Il pacco gara sarà composto da prodotti del territorio ligure, ma anche del vicino Piemonte e conterrà una bottiglia di Dolcetto del Monferrato della cantina Toso, una confezione di frutta essicata Noberasco, una confezione di mirtilli e di banane disidratati della ditta Maineri di Ceriale (Sv).

Saranno novanta i chilometri da percorrere all'interno dei quali sono celati quasi 1600 metri di dislivello da scalare, suddivisi in quattro salite principali.

Partiti da Carcare, ci si dirigerà verso Altare per andare ad affrontare il primo strappo che porta al laghetto di Romana, a cui segue una rapida discesa fino a Chiesa, dove la strada cambia la pendenza per riportarsi positiva. Saranno oltre tredici i chilometri necessari per raggiungere il passo del Melogno a quota 1031 metri sul livello del mare. La veloce discesa porterà a Calizzano, da cui si continuerà a scendere nel fondovalle, fino a Millesimo, dove, al 56° chilometro, si svolterà a destra per affrontare la temuta scalata alla diga del Lago di Osiglia. Un breve tratto in piano che costeggia il lago farà rifiatare, per tornare nuovamente a salire verso Colla Baltera per poi scendere sino a Bormida. Da qui si seguirà tutto il fondovalle del Bormida sino a Pallare dove, svoltando a sinistra, si risalirà verso Biestro, da dove inizierà una rapida discesa che porterà direttamente all'arrivo posto a Carcare.

Oltre il solo aspetto ciclistico, tutta la famiglia troverà modo di occupare allegramente la giornata.

Per i più piccini, imperdibile la visita al Luna Park, dove le varie attrazioni impegneranno il tempo di bimbi e genitori.

Per chi ama lo spettacolo sportivo, alle 9.00 di domenica mattina, piccoli runner si cimenteranno in una gara podistica, mentre alle ore 10.30, dopo la partenza dei ciclisti, saranno i runner master a dare spettacolo.

Le premiazioni avverrano alle ore 16,00 presso via Maestri del Lavoro e vedranno salire sul podio i primi tre assoluti maschi e le prime tre donne assolute, nonché i primi cinque di ogni categoria.

I premi di maggiore valore verranno consegnati alle tre società che avranno totalizzato il maggior numero di iscritti partiti e arrivati.


Le iscrizioni sono aperte e sono disponibili alla pagina dedicata del sito

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito della manifestazione in questa pagina 

Letto : 734 | Torna indietro