Il tuo IP č 3.226.122.74
Notizie

 
Team MG.K Vis-LGL-Viner-Miche

MG.K Vis domina la Pantanissima

Inserito il 13 settembre 2011 alle 09:36:00 da enrico. IT -

E' il bolognese d'azione Michele Rezzani a lanciare la stoccata vincente alla Pantanissima, domenica 11 settembre a Cesenatico. 4° il casertano Fabrizio Lucciola, 5° il bellariese Ersilio Fantini, 7° Marco Spada e 8° Fabio Laghi in una corsa dove il Team MG.K Vis-LGL-Viner-Miche l'ha fatta da padrone.


13 settembre 2011 – Si può parlare di dominio completo quello del Team MG.K Vis-LGL-Viner-Miche alla Granfondo Pantanissima Mercatone Uno di domenica 11 settembre a Cesenatico (FC), la manifestazione fortemente voluta dalla famiglia Pantani e organizzata dall'ASD Amici di Pantani, in ricordo del grande campione romagnolo.

Non passano molti chilometri che evade la prima fuga già pregna di uomini nero-arancio; a farne parte il bolognese Michele Rezzani, il bellariese Ersilio Fantini e il casertano Fabrizio Lucciola. Marco Spada e Fabio Laghi restano nel gruppo inseguitori a proteggere l'evasione dei compagni.

Il gruppo resta pressoché unito sino al bivio dove sulla granfondo svoltano i nostri, insieme a Corsello, Krys e Carriero, che però sulla salita di Montevecchio perde le ruote e si lascia riprendere dal gruppo inseguitori, mentre la testa della corsa aumenta il proprio vantaggio.

All'ultimo chilometro, con l'ausilio di Fantini e Lucciola a coprirgli le spalle, Michele Rezzani tenta l'azione riuscendo a portarla a buon fine, passando il traguardo a braccia alzate con una decina di secondi di vantaggio.
Già felici per la vittoria di squadra, le posizioni d'onore del podio vengono lasciate ai due avversari Krys e Corsello che se le giocano in volata.
Chiudono 4° Fabrizio Lucciola e 5° Ersilio Fantini.

La volata degli inseguitori vede ancora gli uomini MG.K Vis guadagnare delle ottime posizioni con Marco Spada (7°) e Fabio Laghi (8°).

La compagine romagnola riesce così a piazzare 5 uomini nei primi dieci in questa granfondo nel cuore della sua Romagna.

Letto : 1581 | Torna indietro