Il tuo IP č 54.224.43.96
Notizie

 
Team Beraldo Biomin 2017

Ottimo avvio di stagione del Team Beraldo Biomin

Inserito il 20 marzo 2017 alle 15:39:00 da ale.ferrarotti. IT -

Parte alla grande la stagione della squadra vicentina. Nei primi appuntamenti di stagione sono arrivati subito ottimi risultati. Una vittoria, un secondo, un sesto e un decimo posto, sono i risultati ottenuti nelle prime apparizioni. Domenica 19 marzo, il team è stato impegnato nella Granfondo Davide Cassani.


Carlo Muraro all'attacco della Granfondo Davide Cassani (ph Play Full)

20 Marzo 2017 – Inizia nel segno di grandi risultati la stagione 2017 del Team Beraldo Biomin. La squadra vicentina, entrata in gara nella Granfondo Alassio SIXS della scorsa settimana, ha subito centrato un importante piazzamento, andando a cogliere la sesta posizione con Carlo Muraro, sull'arrivo posto in cima alla Madonna della Guardia.

Sempre lo stesso Muraro, a conferma dell'eccellente stato di forma di questo inizio di stagione, sabato 18 marzo, è andato a conquistare la vittoria nella Cronoscalata “FiZiK La Rosina” a Marostica (VI). Il corridore del Team Beraldo Biomin, sulla salita di quasi 5 chilometri, ha messo in strada una prestazione davvero eccezionale, che gli ha permesso di sopravanzare anche l'ex professionista Mauro Facci.

Arrivando a domenica 19 marzo, a scendere in gara nell'attesa Granfondo Davide Cassani, sono stati Carlo Muraro, Mauro Facci e Francesco Deganello. I tre atleti, tutti impegnati nel percorso lungo da 128 chilometri con 2630 metri di dislivello, sono partiti da Faenza con grandi ambizioni di risultato.

In una gara partita ad altissima andatura, è il sempre presente Muraro che, in compagnia di Tommaso Elettrico, salutano la compagnia sulle rampe del Monte Chioda, lanciandosi in un tentativo da molto lontano, in quanto all'arrivo di Faenza in quel momento mancavano circa 80 chilometri di gara.

I due sin da subito procedono di comune accordo, superando le difficoltà proposte dal tracciato ad un gran ritmo, che non permetterà agli inseguitori di ricucire il gap. Con il passare dei chilometri i due diventeranno imprendibili, con il gruppetto degli inseguitori ormai rassegnato a disputarsi solamente la terza poszione.

La coppia di testa procederà insieme fino a poche centinaia di metri dall'arrivo, fino a che il pugliese Tommaso Elettrico, con una bella azione, toglierà di ruota l'atleta del Team Beraldo Biomin, giungendo sul traguardo con una decina di secondi su un grande Muraro.

Dietro di loro, in solitaria, a circa due minuti, l'atleta dello Stemax Team, Daniele Terzi, ha conquistato il terzo gradino del podio.

Il prestigioso secondo posto di Muraro è stato poi impreziosito dalla 9ª posizione di Mauro Facci, arrivato nel gruppetto degli immediati inseguitori.

Segui l'attività del Team Beraldo Biomin sul sito ufficiale

Letto : 162 | Torna indietro