Il tuo IP č 3.239.159.107
Notizie

 
GF Diavolo in Versilia 2016

Ricche premiazioni alla Granfondo il Diavolo in Versilia

Inserito il 08 marzo 2016 alle 08:00:00 da apasseri. IT -

Tanti premi a sorteggio e omaggi per le prime dieci società, oltreché per i primi tre di categoria. Trofei per gli assoluti. Cresce il livello di sicurezza. Appuntamento il 20 marzo con la 20ª edizione della granfondo di Lido di Camaiore (Lu). 


Una pioggia di premi alla Granfondo il Diavolo in Versilia (ph Play Full)

8 marzo 2016, Lido di Camaiore (Lu) – Mancano ormai meno di due settimane alla 20ª Granfondo il Diavolo in Versilia - I Memorial Elisa Pezzini, seconda prova del Prestigio di Cicloturismo, che si terrà domenica 20 marzo a Lido di Camaiore.

Degna conclusione di questo grande e importante evento saranno le premiazioni, quest'anno ancora più ricche e curate del solito.

Particolare attenzione sarà data alle società, con premiazioni per le prime dieci. Saranno assegnati un punto per ogni concorrente partito alla manifestazione e registrato dal sistema elettronico MySdam, due per ogni classificato nel percorso Classic e quattro per ogni classificato nel percorso Marathon. Previsto, inoltre, un "bonus squadre unite" per le società sportive che, nei percorsi Classic e Marathon, classificheranno all'arrivo cinque o più atleti nello spazio massimo di 30 secondi. Ad ognuno verrà raddoppiato il punteggio.

Premiazioni, inoltre, per i primi tre di categoria di entrambi i tracciati e anche per i primi assoluti, uomini e donne, dei due percorsi, che riceveranno il Trofeo del Comune di Camaiore 

Davvero tanti, poi, i premi a sorteggio, ma solo per coloro che saranno presenti al momento delle premiazioni.

Giungono intanto importanti novità sul fronte della sicurezza: il lungomare da Marina di Pietrasanta a Lido di Camaiore sarà infatti completamente chiuso al traffico. 

Iscrizioni: 40 euro per gli agonisti e 30 euro per i cicloturisti sino al 18 marzo. Il 19 marzo in loco la quota sarà di 50 euro per gli agonisti e di 40 euro per i cicloturisti. 

Per ulteriori dettagli e per tutti gli aggiornamenti basterà collegarsi al sito internet, oppure alla pagina Facebook dell'evento.

Letto : 1116 | Torna indietro