Il tuo IP č 3.239.159.107
Notizie

 
GF Diavolo in Versilia 2016

La Granfondo il Diavolo in Versilia nel nome di Elisa

Inserito il 09 febbraio 2016 alle 13:00:00 da apasseri. IT -

Da quest'anno la manifestazione sarà anche Memorial Elisa Pezzini, che verrà assegnato a una giovane atleta distintasi nel corso dell'anno sportivo precedente. Sabato 19 marzo, vigilia della granfondo, saranno organizzati eventi sulla sicurezza stradale per ragazzi e bambini, ai quali parteciperanno importanti personaggi del mondo sportivo. Appuntamento a Lido di Camaiore (Lu). 


Da quest'anno la Granfondo il Diavolo in Versilia ricorderą Elisa Pezzini

9 febbraio 2016, Lido di Camaiore (Lu) – Primo Memorial Elisa Pezzini. E' il nome che da quest'anno andrà ad aggiungersi a quello della Granfondo il Diavolo in Versilia, la cui 20ª edizione, valida come seconda prova del Prestigio di Cicloturismo, si terrà domenica 20 marzo a Lido di Camaiore.

Il premio verrà assegnato ogni anno a una giovane atleta della zona che si sarà distinta nel corso dell'anno sportivo precedente.

Elisa era una ventenne viareggina che lo scorso anno ha perso la vita in un tragico incidente stradale. I suoi genitori, Simona e Stefano, che ha più volte partecipato alla granfondo, hanno dato vita alla onlus "Il sorriso di Elisa", che si sta impegnando in una campagna di sensibilizzazione sul fronte degli incidenti e della sicurezza stradali presso i giovani.

Per questo gli organizzatori della granfondo, in collaborazione con la famiglia Pezzini, hanno deciso di organizzare sabato 19 marzo dalle ore 10 presso l'Hotel Villa Ariston (quartier generale dell'evento) uno stage informativo sulla guida degli scooter, curato dai rappresentanti della Polizia di Stato e rivolto a quattro classi prime del liceo scientifico "Barsanti e Matteucci" di Viareggio.

Nel pomeriggio, invece, ci sarà una prova di abilità e rispetto della segnaletica in bicicletta nell’ambito del progetto di educazione stradale per bimbi delle scuole dell’infanzia e primarie, che sarà coordinato dalla Polizia Municipale del Comune di Camaiore in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Camaiore. Al termine bomboloni per tutti, offerti dall’Arca dei Bomboloni.

Tanti e importanti gli ospiti invitati, tra questi il prefetto Matteo Piantedosi, vicedirettore generale della Polizia di Stato preposto all'attività di coordinamento e pianificazione, Roberto Sgalla, direttore centrale delle specialità della Polizia di Stato, Calogero La Porta, comandante della Polizia stradale di Lucca, Jury Chechi, campione olimpionico di ginnastica, Antonio Rossi, campione olimpionico e mondiale nel kayak, Andrea Lucchetta, miglior giocatore di pallavolo del mondo nel mondiale 1990, e Kevin Ceccon, giovane pilota italiano di GP2.

Iscrizioni alla granfondo: 40 euro per gli agonisti e 30 euro per i cicloturisti sino al 18 marzo. Il 19 marzo in loco la quota sarà di 50 euro per gli agonisti e di 40 euro per i cicloturisti. 

Per ulteriori dettagli e per tutti gli aggiornamenti basterà collegarsi al sito internet dell'evento.

Letto : 1058 | Torna indietro