Il tuo IP č 18.208.186.19
Notizie

 
Team ASD Scatenati 2015

Annata da incorniciare per il Team KTM ASD Scatenati

Inserito il 17 dicembre 2015 alle 08:00:00 da andrea.redazione. IT -

Il quinto anno di attività della squadra romagnola è stato ricco di soddisfazioni, tra cui spicca il terzo posto nel Prestigio. L'associazione, animata da un forte spirito di gruppo, è in costante crescita e raccoglie consensi sempre più ampi.


Un 2015 memorabile per il Team KTM ASD Scatenati (ph Play Full)

17 dicembre 2015, Meldola (Fc) – Domenica 13 dicembre si è svolto presso il Ristorante “La Meridiana” di Meldola (Fc) il consueto ritrovo annuale di fine stagione del Team KTM ASD Scatenati. L'evento, oltre ad essere un importante momento conviviale per tutti i membri della squadra, è stato occasione per delineare un bilancio dell'annata sportiva e per riconoscere i meriti a coloro che si sono maggiormente distinti nel corso del 2015.

A riconoscere la rilevanza sul territorio dell'associazione romagnola sono intervenuti anche il sindaco di Meldola, Gianluca Zattini, e il presidente nazionale AICS, Bruno Molea. Ovviamente presenti anche molti dei partner del Team KTM ASD Scatenati: Fabrizio Turchi per BBBIKE, Claudio Erbacci per Conad Bidente, Roberto Sangiorgi per Elcotec, Fabio Tinelli per Hicari International, Fausto Maschi per KTM Italia, Tarcisio Paolucci per Pneumatic Tools, Claudio Vestrucci per Puntobox Furgoni, Antonio Coppola del Ristorante La Meridiana, Marco Rossi per Romagna Scale e Marco Cavallucci. A tutti gli sponsor sono andati i ringraziamenti della squadra intera, per il prezioso e fondamentale contributo che ha reso possibile questa splendida annata.

E' stato poi Stefano Laghi, presidente del team, a sottolineare l'eccellente risultato conseguito proprio come gruppo dai suoi atleti, che nel “Prestigio”, il rinomato circuito fondistico legato alla rivista “CicloTurismo”, hanno ottenuto il terzo posto, dietro a due grandi nomi del ciclismo amatoriale attuale. Il Team KTM ASD Scatenati si è fatto onore anche in ambito cicloturistico, con il sesto posto ottenuto nel Romagna Sprint.

«Siamo molto soddisfatti dell'impegno dei nostri soci – ha confermato Laghiche ci ha permesso di emergere come team, ma soprattutto che ha consolidato lo spirito con cui partecipiamo alle granfondo, e cioè il divertimento, condiviso con i propri compagni di squadra.»

Laghi ha quindi voluto ricordare la crescita del gruppo nel corso di questi cinque anni: «Abbiamo iniziato in 18, oggi siamo più di 80 e iniziamo ad avere consensi anche al di fuori della nostra regione, sinonimo che la filosofia sportiva del Team KTM ASD Scatenati è sempre più apprezzata.»

Sono stati infine premiati i protagonisti di quest'annata sportiva, a cominciare da coloro che hanno realizzato l'ambitissimo en plein, 10 su 10, nel “Prestigio”: Maria Cristina Crespi, Andrea Giordano e Roberto Mirri. Un riconoscimento è andato anche a tutti gli altri “prestigiosi”: Stefano Benci, Gabriele Bentivogli, Angelo Berdondini, Manuel Biserna, Andrea Bezzi, Daniele Del Rosso, Federica Dominici, Massimiliano Mordenti, Patrizia Piancastelli, Roberto Ravaglia, Alberto Razzi, Gabriele Ridolfi, Stefano Rossi e Carlo Zollo.

Non sono mancati i premi speciali: Benci si è aggiudicato il titolo di miglior atleta 2015, Bentivogli quello di miglior giovane. In ambito femminile, la miglior rappresentante è stata la Piancastelli, mentre Monica Ceccarelli si è distinta con la vittoria nel Romagna Challenge. Premiati anche Magnani, pensionato ma atleta vincente, Del Rosso, per il suo grande attaccamento alla squadra, Rossi, per la dedizione e lo spirito di sacrificio mostrato in tutti i suoi anni di militanza nel team, Monti, randonneur azzurro, Sbarzagli, l'ironman del gruppo, e Poggi, a cui è andato il “Ruotino d'Oro”.

Durante l'evento è stata effettuata una lotteria a scopo benefico, con in palio i premi vinti nel corso della stagione dal Team KTM ASD Scatenati. Sono stati raccolti così 1040 euro, che verranno devoluti alla Comunità residenziale Diapason del Villaggio Mafalda di Forlì e ad AGEOP RICERCA ONLUS, Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica di Bologna.

Al termine della giornata, caratterizzata da un clima gioioso e da un'atmosfera amichevole, Laghi ha dato uno sguardo al futuro: «nel 2016 parteciperemo con un buon gruppo al Giro delle Regioni e avremo una folta partecipazione alla Granfondo Selle Italia – Via del Sale e alla Nove Colli, che per noi sono praticamente le due gare di casa.»

L'appuntamento con l'entusiamo dell'Onda Nera è quindi nel 2016, con l'esordio sportivo della squadra che avverrà a Cecina (Li), domenica 6 marzo, in occasione della Granfondo Inkospor Val di Cecina.

Informazioni:
Gli Scatenati - sito ufficiale

Letto : 881 | Torna indietro