Il tuo IP č 3.228.10.64
Notizie

 
Team Cinelli Glass'nGo

Team Cinelli Glass'nGo sempre a vertici

Inserito il 11 maggio 2011 alle 19:33:00 da enrico. IT -

Non c'è stato un podio delle corse alla quali hanno preso parte che non abbia visto i colori  del Team Cinelli Glass'nGo. Tre secondi posti e un terzo posto femminili nelle granfondo, vittoria stracciante nelle corse a circuito.



La Nisi alla Bartoli (foto Play Full)
Biella, 11 maggio 2011 - Un fine settimana, quello dell'8 maggio, pieno di podi in tutte le specialità nelle quali il Team Cinelli Glass'nGo si è cimentato con i propri ragazzi.

Nel settore granfondo, il più numeroso, sono le donne a dare la soddisfazione maggiore.
In ordine rigorosamente geografico da Nord a Sud, si comincia con Sondrio, capoluogo della Valtellina, dove si è corsa la Gran Fondo delle Alpi, valida come prova della Coppa Lombardia.
A salire sul podio sono state la novarese Cristina Leonetti, seconda donna assoluta sulla granfondo, e la valenzana Raffaella Palombo, seconda donna assoluta nella mediofondo.

Podio di categoria per Silvano Minora, che si impossessa del gradino più alto e Mauro Mantiero che ne calpesta il secondo.

A Sassuolo (MO), si è corsa la Medio Fondo della Ceramica, che ha visto la parmense Roberta Sacchelli salire sul terzo gradino del podio assoluto femminile sul percorso lungo.

A Montecarlo (LU), il "Leoncino delle Fiandre" ha ospitato più di 1000 ciclisti alla Gran Fondo Michele Bartoli. Secondo gradino del podio femminile sul terribile percorso della granfondo per la grossetana Maria Cristina Nisi.

Venendo alle corse a circuito, vittoria netta per distacco di Roberto Napolitano al 1° Memorial Riccardo Brodolin che si è corso a Candelo (BI).
Nella altre categorie si registrano Salvatore Saia (5°), Yuri Droz (3°) e Lorenzina Rosset (2^).

Il prossimo appuntamento per il Team Cinelli Glass'nGo è fissato per domenica 15 maggio a Acqui Terme (AL) per la Gran Fondo dell'Acquese valida come prova della Coppa Piemonte e a San Gimignano (SI) per la Gran Fondo della Vernaccia valida come prova del Giro del Granducato di Toscana.

Letto : 1446 | Torna indietro