Il tuo IP č 75.101.220.230
Notizie

 
Gf Coppa Piacentina DOP 2015

La GF della Coppa Piacentina D.O.P. per scoprire il territorio emiliano

Inserito il 23 febbraio 2015 alle 17:50:00 da andrea.redazione. IT -

La granfondo del prossimo 12 aprile sarà anche occasione per i partecipanti e i loro accompagnatori di visitare il territorio piacentino. Dal Castello di Gropparello agli scavi di Velleia Romana, passando per il borgo antico di Grazzano Visconti e quello di Castell'Arquato, un fine settimana tra gli scorci caratteristici delle colline emiliane.


Il borgo di Grazzano Visconti (ph www.piacenzamusei.it)

23 febbraio 2015, Carpaneto Piacentino (Pc) – La Granfondo della Coppa Piacentina D.O.P. conferma la sua vocazione verso la promozione del territorio e la manifestazione sportiva del prossimo 12 aprile si presenta così come una valida occasione per tutti i partecipanti e i loro accompagnatori per scoprire le bellezze del piacentino.

La granfondo prenderà il via da Carpaneto Piacentino e i dintorni offriranno numerose attrattive turistiche, a cominciare dal Castello di Gropparello, edificato su uno sperone di roccia a strapiombo sul fiume Vezzeno, peculiarità che ha reso la fortezza del X secolo praticamente inespugnabile.

A Lugagnano Val d'Arda sarà possibile visitare il sito archeologico di Velleia Romana, con i resti delle edificazioni risalenti al I secolo a. C., mentre a Vigolzone il Castello di Grazzano Visconti e il borgo antico sapranno regalare alcuni tra i migliori scorci della Val Nure.

Non è da meno il borgo medioevale di Castell'Arquato, con la Rocca Viscontea, il Palazzo del Duca, il torrione Farnese e il Palazzo del Podestà. La cittadina ospita anche il Museo Geologico, dove sono esposti i reperti fossili e minerali del periodo Piacenziano.

La granfondo non sarà solo quindi un momento di sport, ma anche un'opportunità per trascorrere un momento immersi nella cultura e nella tradizione storica piacentina.

Le iscrizioni alla Granfondo della Coppa Piacentina D.O.P. sono aperte, con la quota di adesione fissata a 30 euro fino al 29 marzo. Per le società con più di dieci iscritti, la quota pro-capite è di 27 euro. Dal 30 marzo fino al giorno della gara la quota di iscrizione sarà di 40 euro per tutti.

Le operazioni di registrazione e pagamento possono essere effettuate on-line, tramite il sito www.mysdam.net oppure seguendo le istruzioni riportate a questa pagina.

Tutte le informazioni sulla Granfondo della Coppa Piacentina D.O.P. sono disponibili sul sito ufficiale dell'evento.

Letto : 832 | Torna indietro