Il tuo IP è 35.170.78.142
Notizie

 
Team Somec MG.K Vis LGL 2015

Team Somec MG.K Vis LGL: oltre il salto di qualità

Inserito il 09 febbraio 2015 alle 09:30:00 da enrico. IT -

La formazione più vincente della passata stagione si affaccia al 2015, con l'obiettivo di ripetere la straordinaria annata. Roster rivoluzionato con nuovi innesti e il gradito ritorno di Barbara Lancioni.


La divisa 2015 del Team Somec MG.K Vis LGL

9 febbraio 2015, Forlì (Fc) – Dopo essere stata la formazione più titolata della passata stagione, il Team Somec MG.K Vis LGL si affaccia al 2015 con grande entusiasmo, chiamato a corrispondere le altissime aspettative proprie di chi ha vinto praticamente tutto quello che c'era da vincere.

L'obiettivo della formazione femminile romagnola è quello di andare oltre il salto di qualità effettuato negli anni passati, confermando il team ai livelli di eccellenza del settore e dando prova della robustezza del progetto sportivo che ha attraversato le stagioni con roster differenti, ma sempre vincenti.

L'organico 2015 vede le conferme di Monica Bandini, vera e propria bandiera del team, Marina Ilmer, Cristina Lambrugo, Manuela Bugli ed Erika Bettinazzi. Molte le novità, con i nuovi innesti di Odette Bertolin, Gabriella Emaldi e Federica Giacometti. A completare la squadra il gradito ritorno di Barbara Lancioni, tra le migliori granfondiste degli ultimi anni, rientrante all'attività agonistica dopo la maternità.

A supportare le ragazze del team granfondistico ci saranno Somec, che allestirà le biciclette, Mavic, che equipaggerà la squadra con caschi e scarpe, Eassun, che fornirà gli occhiali, Re Artù, che produrrà l'abbigliamento da gara, Sixs per l'abbigliamento intimo tecnico e BPeople per le selle.

Oltre agli sponsor “storici” MG.K Vis ed LGL Etichettificio, si confermano al fianco della squadra Gobbi Spare Parts, Banca Fideuram e VautoHome, a cui vanno ad aggiungersi Axa Assicurazioni e Bellagamba Impianti.

Nelle prossime settimane le atlete del Team Somec MG.K Vis LGL esordiranno ufficialmente sui campi di gara, con gli obiettivi stagionali che saranno, come sempre, tutte le più importanti manifestazioni del calendario granfondo italiano e internazionale.

Letto : 1463 | Torna indietro