Il tuo IP č 18.232.99.123
Notizie

 
XIII Giro del Granducato di Toscana

Anche il bus-navetta alla Vernaccia

Inserito il 05 maggio 2011 alle 20:06:00 da enrico. IT -

Il prossimo 15 maggio a San Gimignano (SI), alla Gran Fondo della Vernaccia, per ovvi motivi di sicurezza, non sarà possibile parcheggiare lungo l'ultimo km d'arrivo. Un bus farà da spola tra il parcheggio e l'area logistica. Ecco la foto degli orci dati in premio alle società.


San Gimignano (SI), 5 maggio 2011 - Mancano ancora 10 giorni, ma sono già oltre 1200 i ciclisti che hanno scelto di passare la giornata di domenica 15 maggio tra le bellezze medioevali di San Gimignano, prendendo parte alla 15^ edizione della Gran Fondo della Vernaccia.

Un numero di tutto rispetto che dà un segnale forte di come la manifestazione senese sia amata dai ciclofondisti.

Ma per raggiungere un tale successo ci vuole sforzo, passione e dedizione, valori che non mancano certo al comitato organizzatore capeggiato dal vulcanino Paolo Marrucci, che pensa ad ogni dettaglio per fornire il miglior fine settimana che un ciclista possa passare.

A tal fine non ci si può certo dimenticare della sicurezza. Sarà infatti interdetto al parcheggio delle auto l'ultimo chilometro dell'arrivo in zona Santa Lucia.
Oltre ai parcheggi presenti nella frazione, località nella quale è disposta tutta l'area logistica, sarà predisposto anche il parcheggio "Giubileo", situato proprio di fronte all'ingresso della strada di Santa Lucia, dove la sosta sarà, in via totalmente eccezionale, gratuita. Da qui un bus-navetta farà la spola da e verso la zona logistica per portare i ciclisti alle docce e al pasta party.

E' arrivata anche la foto di uno dei 20 orci personalizzati che verranno consegnati alle altrettante società più numerose. Un prodotto di fattura artigianale che andrà ad abbellire la sede o il giardino dei sodalizi che lo conquisteranno.

Una festa a tutti gli effetti la Gran Fondo della Vernaccia che non limita il divertimento ai soli ciclisti, espandendolo anche agli accompagnatori, mogli e figli. Mentre il proprio compagno (o compagna) sarà impegnato su uno dei tre splendidi percorsi messi a disposizione, si potrà impegnare il proprio tempo con una rilassante passeggiata nell'antico borgo di San Gimignano, consumare la colazione al tavolino di uno dei bar presenti nelle piazze storiche, ammirando le torri, simbolo della città e, per chi vorrà, anche visitare i vari musei aperti.

Chi giungerà in loco già il sabato, a cena si potrà unire (previa prenotazione nel pomeriggio) alla cena organizzata a Santa Lucia, un momento di spasso e divertimento, raccontandosi aneddoti ciclistici e non, addentando una ottima bistecca cotta alla brace.

Assolutamente da non perdere il Pranzo Party, gratuito per tutti, ciclisti, accompagnatori, passanti e turisti, che come ormai di tradizione è tra i più ricchi e gustosi del panorama granfondistico.

Tutte le informazioni e i dettagli sono disponibili sul sito della manifestazione all'indirizzo http://www.granfondodellavernaccia.it.

Letto : 1024 | Torna indietro