Il tuo IP č 35.170.78.142
Notizie

 
Team New Bike 2014

New Bike: agosto di vittorie e divertimento

Inserito il 03 settembre 2014 alle 08:21:00 da andrea.redazione. IT -

Non mancano mai successi e piazzamenti per la formazione scandianese, con i suoi ragazzi sempre in evidenza sui campi di gara. Allegria e spensieratezza accompagnano sempre tutti gli eventi organizzati e affrontati dalla squadra reggiana.


I ragazzi coinvolti nell'esperienza di Pratizzano

3 settembre 2014, Scandiano (Re) – Il secondo fine settimana di agosto ha rimesso in pista i bambini del Gimkabimby Trophy, con la 5a prova del circuito che si è svolta il 10 agosto a Montalto (Re), in occasione della Sagra di San Lorenzo. Ben sessanta i piccoli bikers che hanno gareggiato incitati da un pubblico sempre numeroso e caloroso. La giornata è terminata con la ormai consueta gara dei “Bimbloun”, competizione aperta ad adulti e ragazzi con bici equipaggiate con ruote del diametro di 20 pollici e che ha rallegrato ulteriormente l’atmosfera.

Dopo la pausa di ferragosto, l’occasione per rimettersi in gioco è stata “La due giorni di Gombola”, nell'omonima località modenese, con il Mondiale Cross Country Acsi, svoltosi sabato 23 e domenica 24 agosto. Per la prova del sabato era previsto un tracciato di 5 chilometri con circa 350 metri di dislivello, che si snodava su sentieri sterrati, da ripetere varie volte a seconda della categoria di appartenenza. Le classifiche finali hanno visto la vittoria di Gabriele Incerti Vezzani nei Primavera e di Jonatan Castagnoli per i Debuttanti. Per la categoria Junior, Marco Rivi si è aggiudicato la seconda piazza seguito al terzo posto da Davide Baffioni e Lorenzo Zanazzi al quarto. Infine Giuseppe Donadelli, rappresentante della categoria Gentleman, ha ottenuto la quinta posizione. Il giorno successivo, sempre a Gombola di Polinago (Mo) si è svolta la 4a edizione del Campionato Europeo di Cronoscalata, sul percorso di 4,5 chilometri che ha visto ancora una volta Jonatan Castagnoli salire sul gradino più alto del podio.

E' stato poi particolarmente ricco di competizioni l’ultimo week-end di agosto: la prima si è tenuta a Casalmaggiore (Cr) con la “Tra i boschi del Po”, prova valevole per il circuito “Oglio-Chiese Challenge”. Il percorso di gara, prevalentemente pianeggiante, si snodava tra gli argini e le strade bianche in riva al fiume Po. Due i rappresentanti del Team New Bike presenti: Gabriele Incerti Vezzani, classificatosi al primo posto per la categoria Primavera A, e Samuel Motta, che si è aggiudicato il secondo gradino del podio della categoria Primavera B.

Sempre domenica 31 Agosto, a Castellarano (Re) è andata in scena la 5a prova del circuito Emilia Romagna Cup con il “Memorial Cattalini”: 30 i chilometri da percorrere nella gara reggiana, con un dislivello di 1120 metri. Il percorso, rinnovato e divertente, ha messo a dura prova i partecipanti. La classifica assoluta ha visto il sesto posto per l'irrefrenabile Marco Rivi, seguito dai compagni di squadra Riccardo Corsini (19°), Lorenzo Zanazzi (25°), Alessandro Giubbolini (34°), Roberto Iotti (36°), Riccardo Ferrari (55°), Matteo Pietri (62°), Fausto Incerti (73°), Federico Bergonzini (79°), Gianluca Cucchi (86°), Roberto Panini (91°), Lorenzo Sarati (109°) e Rossana Montorsi che, con il 110° posto assoluto si è aggiudicata il terzo posto di categoria.

Ha chiuso la giornata la 6a prova del Gimkabimby Trophy a Bellarosa di Albinea (Re), dove un centinaio di bambini, accorsi da tutta la provincia per sfidarsi a suon di pedalate, si sono divertiti sul percorso disegnato dallo staff del team scandianese. Una dopo l’altra si sono avvicendate sotto il pallone del via le varie categorie, le risate sono state tante, gli applausi e gli incitamenti del pubblico pure, il tutto allietato da un ricco ristoro a base di gnocco fritto.

Agosto è stata anche l’occasione per una due giorni molto particolare rivolta ai ragazzi della scuola di MTB e del Team Junior. Due giorni all’insegna della MTB e della natura, trascorsi al rifugio di Pratizzano (Re), tra panorami mozzafiato, sentieri incontaminati, allegria e una inesauribile energia, ingredienti che hanno decretato il successo di questa bellissima esperienza, momento di unione per tanti componenti del team, con la differenza d’età che non ha è mai stata di ostacolo nella condivisione di tutti i bei momenti vissuti insieme.

Letto : 1123 | Torna indietro