Il tuo IP č 54.236.35.159
Notizie

 
Criterium Italiano UISP 2014

Criterium Italiano UISP: la GF dell'Uva fa festa

Inserito il 01 agosto 2014 alle 09:00:00 da roberto. IT -

Anche la seconda edizione della GF dell'Uva - come la prima - si svolgerà in concomitanza con la tradizionale Festa dell'Uva organizzata dalla Pro Loco di Castenaso. Una bella occasione per trasformare una domenica di sport in un weekend di divertimento per tutta la famiglia.


I 1363 iscritti alla prima edizione della GF dell'Uva, svoltasi nel 2013, costituiscono un ottimo biglietto da visita per l'ASD Gianluca Faenza Team.

1 agosto 2014 – La GF dell'Uva di Castenaso (Bo) di domenica 21 settembre sarà valida come penultima tappa del Criterium Individuale di granfondo non competitive UISP e come prova conclusiva del Giro dell'Appennino Bolognese e delle Valli di Comacchio. Per i ciclisti senza tempo è un appuntamento imperdibile, a maggior ragione per i macinatori di chilometri in lizza per il successo personale nel Criterium e per quelle società che ambiscono alla vittoria nel circuito emiliano.

Ma la GF dell'Uva può essere molto più di una domenica di sport. Proprio dal 19 al 22 settembre - infatti - Castenaso si animerà con la tradizionale Festa dell'Uva organizzata dalla locale Pro Loco. Nel 2013 il programma fu ricchissimo con concerti, spettacoli, giochi, esibizioni, notti bianche, mostre, rievocazioni storiche e persino un trofeo per auto d'epoca. Quest'anno - fra le altre cose - ci sarà il mercatino libero riservato a tutti i bambini che non vogliono mandare in soffitta i propri giocattoli. Davvero un'occasione da non perdere per tutta la famiglia.

Le iscrizioni alla granfondo saranno aperte fino venerdì 19 settembre al costo di 5 euro. Il sabato e la domenica della manifestazione sarà possibile iscriversi in loco al costo di 7 euro.

Ritrovo, partenza e arrivo della GF dell'Uva avverranno al Palazzetto dello Sport di Castenaso in via dello Sport. La partenza alla francese avverrà dalle 7:00 alle 8:30 e fino alle 9:30 per il solo percorso corto.

L'impianto è dotato di parcheggi perfetti anche per i camper mentre i più tradizionalisti  potranno usufruire della convenzione stipulata con lo House Hotel, distante soli 300 m.

Ormai consolidati i tre percorsi di 53, 113 e 144 chilometri che presentano un dislivello rispettivamente di 425, 1.470 e 1.880 metri e si snodano interamente nell'Appennino Bolognese tra le valli del torrente Setta e Savena. Dopo l'antipasto del Botteghino di Zocca  il menu del lungo prevede la scalata a Monzuno, a Madonna dei Fornelli e Badolo per finire ancora con il Botteghino come digestivo. Le salite sono pedalabili ma non mancano gli strappi in doppia cifra - brevi ma con punte fino al 15% - da non sottovalutare al momento della scelta dei rapporti. Chi pedalerà il medio si risparmierà la terza asperità, mentre chi opterà per il corto avrà come unica difficoltà altimetrica di giornata il Botteghino.

Per la validità ai fini della classifica finale delle società, i ciclisti devono riconsegnare il foglio di via completo di tutti i timbri di controllo entro le 15:00. All'arrivo tutti i partecipanti saranno accolti da un pacco gara, dal servizio doccia e soprattutto dal pasta party, attivo dalle 10:30 alle 15:30 presso la Sala Cuppini (in via Gramsci, a Castenaso).

Chiuderanno la GF dell'Uva le premiazioni che si terranno presso la Bocciofila di Castenaso in via dello Sport 2. Verranno premiate le prime 35 società con biciclette, materiale tecnico e prosciutti cui si aggiungerà l'assegnazione di premi a sorpresa.

Informazioni, contatti e moduli d'iscrizione

GF dell'Uva

Criterium Italiano UISP

Giro dell'Appennino Bolognese e Valli di Comacchio

Letto : 1109 | Torna indietro