Il tuo IP č 3.235.75.174
Notizie

 
TiTiCi LGL Pro Team MTB 2014

Il TiTiCi LGL Pro Team si mette in luce ai Campionati Italiani XCO

Inserito il 21 luglio 2014 alle 15:40:00 da andrea.redazione. IT -

Nella prova tricolore in evidenza Lombardi (17°) tra gli Elite, Barri (9°) e Bollardini (14°) tra gli U23 e la Gaspardino (5a) tra le donne U23. Bene i ragazzi del Team LGL TiTiCi Project. La Manapace ancora a podio in una marathon. Tra i Master buoni risultati per Bardini e Bacchiavini.


Stefano Bollardini in azione ai Campionati Italiani XCO (ph ASD Cycling Performance)

21 luglio 2014, Castiglione delle Stiviere (Mn) – Il TiTiCi LGL Pro Team si è messo in evidenza ai Campionati Italiani XCO svoltisi sabato 19 e domenica 20 luglio a Gorizia. Nella prova riservata agli Elite Omar Lombardi ha saputo conquistare un buon 17° posto, rallentato da un paio di cadute che gli hanno precluso l'ingresso nella top ten, ma con la prestazione che è stata del tutto incoraggiante se si considera il fatto che l'atleta bresciano è solo al primo anno di esperienza nel mondo delle ruote grasse.

Tra gli Under 23 si sono distinti egregiamente Federico Barri e Stefano Bollardini, che hanno conquistato rispettivamente il nono e il quattoridcesimo posto. Gara in crescendo per Barri, mentre Bollardini, frenato da una caduta nelle fasi iniziali, ha saputo condurre una prova in rimonta fino ad ottenere un buon piazzamento.

Tra le donne la portabandiera della squadra mantovana è stata ancora una volta Giulia Gaspardino, capace di ottenere l'ottavo tempo assoluto in campo femminile, che le è valso il quinto posto nella categoria Under 23.

Erano presenti alla prova anche i giovani del Team LGL TiTiCi Project: il caldo e l'elevato livello tecnico dei partecipanti ha messo alla prova i ragazzi della formazione lombarda, che hanno saputo comunque farsi valere e che hanno potuto accrescere il proprio bagaglio di esperienza sportiva. Hanno concluso la gara Giovanni Quaini (31°), Michele Cappelli (37°) e Luca Cerri (57°), mentre Giovanni Beltrami è stato costretto al ritiro per un problema meccanico.

Sabato 19 luglio sulle Dolomiti Lorenza Menapace ha dimostrato ancora una volta di essere tra le migliori interpreti delle marathon, aggiudicandosi il terzo posto alla Plan de Corones MTB Race. Il risultato conseguito ha permesso alla trentina di conservare la maglia di leader nel circuito Trek Zero Wind.

Anche il reparto Master ha saputo dare al TiTiCi LGL Pro Team i consueti buoni riscontri, con Emil Bardini settimo ai Campionati Italiani nella fascia M2 e con Luca Bacchiavini decimo assoluto e vincitore di categoria nella prova della Matildica Cup di Trinità di Canossa (Re).

Letto : 1126 | Torna indietro