Il tuo IP č 35.172.236.135
Notizie

 
Team New Bike 2014

New Bike: l'estate inizia con tante soddisfazioni

Inserito il 25 giugno 2014 alle 18:20:00 da andrea.redazione. IT -

La formazione scandianese impegnata su più fronti. Bene i giovani come sempre. Alla Sudtirol Sellaronda Hero sono ben 18 i finisher del team. Piazzamenti anche alla terza tappa della Matildica Cup.


La partenza della Sudtirol Sellaronda Hero 2014 (ph Sportograf.com)

25 giugno 2014, Scandiano (Re) – Sono state ben tre le manifestazioni che hanno caratterizzato il penultimo fine settimana di giugno del Team New Bike.

Venerdì 20 giugno sì è svolta a Dosolo (Mn) la 5a prova del circuito BMB RACES: i saliscendi dell’argine maestro sono stati i protagonisti del percorso di 5,5 chilometri, da percorrere varie volte a seconda della categoria di appartenenza, con due divertenti tratti di single track. Le classifiche finali hanno visto Jonatan Castagnoli salire nuovamente sul gradino più alto del podio tra i Debuttanti, seguito al secondo posto da Valerio Portioli. Nella categoria Primavera bel terzo posto per Lorenzo Tarabelloni, seguito dai compagni di squadra Samuel Motta (4°) e Fabio Iori (5°). Nei Senior Davide Costi si è classificato sesto, bene anche Luca Motta (8°) e Simone Rossetti (16°). Per i Veterani presenti Pierpaolo Castagnoli (11°) e Giordano Tarabelloni (19°). Tra i Gentleman a podio Fedele Travaglioli, terzo, buona prova anche per Franco Scardova (14°) ed Enrico Borghi (16°).

Sabato 21 giugno l’appuntamento che ha richiamato a Selva di Val Gardena (Bz) migliaia di atleti è stata la “Sudtirol Sellaronda Hero 2014”, forse una delle più difficili gare di MTB. Sono stati due i percorsi proposti, il primo di 62 chilometri con un dislivello di 3.300 metri mentre il secondo di chilometri ne affrontava 84 con 4.300 metri di dislivello. I due tracciati, con paesaggi mozzafiato, si snodavano intorno al massiccio del Sella e al Sassolungo, passando per la Val Gardena, l’Alta Badia, la Val di Fassa e l’Alpe di Siusi. Ricca la presenza del Team New Bike, che ha messo in classifica 18 uomini a partire dal percorso di 62 km con il quinto posto di Omero Bagni, seguito poi da Roberto Panini (16°), Davide Reggiani (64°) Stefano Baldi (99°) e Andrea Garimberti (177°). Marco Rivi è stato invece il primo uomo della formazione scandianese a tagliare il traguardo del percorso più lungo, aggiudicandosi il 23° posto, successivamente raggiunto da Nicola Marchi (28°), Riccardo Corsini (35°), Cristian Bertolani (47°), Alessandro Campanini (108°), Stefano Vecchi (112°), Marco Medici (128°), Simone Bagni (145°), Gianluca Daolio (169°), Lauro Ganassi (204°), Giuliano Mazzi (219°), Rocco Giovannini (284°) e Pietro Stacchezzini (331°).

Domenica 22 giugno è stata invece la 3a tappa della Matildica Cup a San Polo d’Enza (Re) a tenere banco, con un percorso estremamente duro, dove Davide Baffioni si è aggiudicato il secondo gradino del podio per la categoria Junior, mentre il terzo posto è stato occupato da Lorenzo Sarati. Nei Senior quinto posto per Davide Costi seguito poi da Fabio Losi (6°) e Simone Rossetti (7°). Anche Alessandro Giubbolini è salito sul podio, occupando il terzo posto della categoria Veterani, che ha visto piazzati anche Pierpaolo Castagnoli (5°) e Giordano Tarabelloni (8°). Infine nella categoria Gentleman quarto posto per Fedele Travaglioli seguito a ruota da Fausto Incerti (5°).

Letto : 1163 | Torna indietro