Il tuo IP č 35.173.234.140
Notizie

 
XIII Giro del Granducato di Toscana

Una bici da crono per la maggiore societą alla Bettini

Inserito il 06 aprile 2011 alle 18:22:00 da enrico. IT -

Non hanno badato a spese, in questa edizione, alla "Green Fondo" Paolo Bettini - La Geotermia, dove verrà consegnata una bici da cronometro Colnago alla squadra con il maggior numero di partenti. Ma ancora tante novità: un ricco pacco gara, tanto parmigiano e una nuova area parcheggi.


6 aprile 2011 - Si sta muovendo verso quota 1000 il numero degli iscritti alla "Green Fondo" Paolo Bettini - La Geotermia, che si terrà il prossimo 17 aprile a Pomarance (PI).

Sono veramente inarrestabili i ragazzi del Velo Etruria Pomarance, capeggiati dal vulcanino Stefano Gazzarri, che una ne pensa e cento ne fa.

Per loro, che nella vita si occupano di altro, la manifestazione è come un figliolo da far crescere anno dopo anno, e così, ogni settimana si inventano qualche novità per impreziosire ulteriormente quello che piano piano sta diventando uno degli eventi fondistici più importanti in Toscana.

Non potrebbe essere altrimenti, sennò il Paolino nazionale non ci avrebbe certo messo la faccia.

La novità più importante di questi ultimi giorni è il mega premio da assegnare alla società che porterà alla partenza il maggior numero di ciclisti che sarà, addirittura, una bicicletta da cronometro offerta da Colnago.

Ma le novità non terminano qui.
Chi dormirà a Pomarance nel fine settimana della gara godrà di uno sconto del 20% per un'eventuale vacanza nei mesi di Maggio e Settembre.

Sempre più ricco il pacco gara che conterrà un paio di calzini SIDI, un oggetto offerto da Enel, un barattolo di crema soprassella J-NRG, dei sottoli Neri e una borraccia Mapei.

Un nuovo collaboratore è entrato nella grande famiglia della "Paolo Bettini". Ci sarà anche il Consorzio del Parmigiano Reggiano che sollazzerà il palato di ciclisti e accompagnatori con formaggio a scaglie sulla pasta al cinghiale o al pesto biologico dell'azienda agricola Val di Cornia. Un ottimo secondo di carne accompagnerà il primo.

Anche quest'anno i musei saranno aperti, con accesso gratuito e con il bus navetta da e verso il Museo della Geotermia di Larderello.

Ed ecco una gradita novità. Sarà aperta una nuova area di parcheggio al Don Bosco con tanto di docce a soli 100m dalla partenza, grazie a Thermos Habitat che renderà agibile ad auto e bici il "campo sportivo del prete".

Detto questo, i ragazzi del Velo Etruria Pomarance, insieme agli organizzatori del Giro del Granducato di Toscana, saranno lì ad accogliervi.
Chi vorrà andare da un'altra parte... sa cosa si perde!

Tutti i dettagli e le informazioni su http://veloetruriapomarance.it/2011/?page_id=223

Letto : 1078 | Torna indietro