Il tuo IP č 54.236.35.159
Notizie

 
Team Beraldo Green Paper Europa Ovini 2014

Trionfo austriaco per il Team Beraldo Green Paper Europa Ovini

Inserito il 09 giugno 2014 alle 14:29:00 da andrea.redazione. IT -

La formazione vicentina domina il 27° Super Giro Dolomiti a Lienz: Zen, Bertuola e Cunico arrivano in parata sul traguardo al termine della prova da 232 chilometri e con oltre 5000 metri di dislivello. Piazzati Hornetz (5°), Muraro (7°) e Pinton (8°).


L'arrivo trionfale di Zen, Bertuola e Cunico a Lienz (ph www.dolomitensport.at)

9 giugno 2014, Lugo di Vicenza (Vi) – Dopo la Francia il Team Beraldo Green Paper Europa Ovini ha conquistato anche l'Austria: a una settimana esatta dal successo di Enrico Zen in terra transalpina la formazione vicentina si è ripetuta a Lienz, dominando la 27a edizione del Super Giro Dolomiti, manifestazione che nel 2014 si è presentata di particolare difficoltà interpretativa con il suo nuovo percorso da 232 chilometri e oltre 5000 metri di dislivello.

Domenica 8 giugno il Team Beraldo Green Paper Europa Ovini si è presentato al via della gara austriaca a ranghi completi, con i suoi atleti che hanno immediatamente animato la corsa. E' stato infatti durante della seconda discesa che si è isolato al comando un drappello di sette uomini, in cui hanno saputo inserirsi Roberto “il Falco” Cunico, Alessandro “il Ghepardo” Bertuola e Bernd “il Labrador” Hornetz. Le salite successive hanno effettuato un'ulteriore selezione del battistrada, mentre Enrico “la Gazzella” Zen, evadendo dal gruppo inseguitore, è riuscito a riagganciarsi ai compagni di squadra.

Con Carlo “la Lepre” Muraro e Cristian “l'Albatros” Pinton a proteggere l'azione degli attaccanti, i fuggitivi hanno guadagnato un buon margine sugli avversari. Sulla penultima salita Hornetz, dopo aver dato un significativo contributo all'azione del Team Beraldo Green Paper Europa Ovini si è leggermente staccato, con la corsa ormai saldamente nelle mani del trio Bertuola-Cunico-Zen. I tre hanno così collaborato per i restanti 100 chilometri di gara, raggiungendo insieme il traguardo. L'accordo tra gli atleti della formazione veneta ha fatto sì che l'ordine di arrivo abbia attribuito a Zen la vittoria, a Bertuola il secondo posto e a Cunico il terzo.

Ben piazzati anche gli altri componenti: Hornetz si è classificato quinto, Muraro settimo e Pinton ottavo.

Letto : 1434 | Torna indietro