Il tuo IP è 3.235.75.174
Notizie

 
TiTiCi LGL Pro Team MTB 2014

TiTiCi LGL Pro Team: bene ad Alpago

Inserito il 20 maggio 2014 alle 11:45:00 da andrea.redazione. IT -

Sintsov, Lombardi e Bollardini in evidenza all’MTB Alpago Trophy. Emil Bardini tiene alta la bandiera del team tra i Master alla Divinus Bike Clivus. Ottimi riscontri per il Team LGL TiTiCi Project all’XC Le Cocche.


Anton Sintsov in azione all’MTB Alpago Trophy

20 maggio 2014, Castiglione delle Stiviere (Mn) – Procede con risultati incoraggianti la stagione del TiTiCi LGL Pro Team: nelle ultime gare gli atleti della formazione mantovana si sono messi in evidenza con buone prestazioni, certificando così il crescendo di condizione che sicuramente permetterà loro di essere al top nel momento clou della stagione.

Domenica 18 maggio ad Alpago (BL) è andato il scena l’MTB Alpago Trophy, prova internazionale XC dove Anton Sintsov è stato protagonista di una grande rimonta che lo ha visto concludere al nono posto, dopo che il primo passaggio lo aveva visto transitare in 18a posizione. Al via della prova bellunese e autori di una buona gara anche Omar Lombardi (26°) e Stefano Bollardini (30°). Tra le donne presente Giulia Gaspardino, che ha concluso la prova al 14° posto.

Sempre il 18 maggio Emil Bardini ha tenuto alta la bandiera del reparto Master del TiTiCi LGL Pro Team alla Divinus Bike Clivus a Monteforte d’Alpone (Vr), cogliendo il secondo posto assoluto. Impegno su strada invece per Gabriele Brigoni, che ha partecipato alla 44a edizione della Nove Colli di Cesenatico (Fc), dove ha concluso con grande soddisfazione il percorso da 200 chilometri.

Domenica 11 maggio la squadra ha partecipato all’XC Le Cocche ad Affi (Vr). Tra gli Open ottima prova di Lombardi, che ha colto la piazza d’onore. Stesso risultato tra i Master per Emil Bardini, nella fascia M2. Eccellenti i risultati per i ragazzi del Team LGL TiTiCi Project: Giovanni Quaini ha vinto nella categoria Juniores mentre Leonardo Tabarelli si è classificato secondo tra gli Allievi.

 


Emil Bardini in azione
 
Letto : 1159 | Torna indietro