Il tuo IP č 18.232.99.123
Notizie

 
XIII Giro del Granducato di Toscana

La Granfondo della Vernaccia si presenta

Inserito il 19 marzo 2011 alle 09:47:00 da enrico. IT -

E' stata presentata ufficialmente la Granfondo della Vernaccia che prenderà il via domenica 15 maggio dalle piazze centrali di San Gimignano. Molte le conferme, ma anche alcune novità


19 marzo 2011 - Si è svolta nella sala Ardinghelli del Comune di San Gimignano la presentazione della 15a Granfondo della Vernaccia.

A presenziare al tavolo delle Autorità, il Sindaco di San Gimignano, Giacomo Bassi, l'Assessore alle Attività Produttive, Silvio Troiani, il Presidente della sezione ANPI di San Gimignano, Guido Lisi, il Presidente della Sezione Atletica della Polisportiva San Gimignano, Roberto Bagnai, il professionista poggibonsese Daniele Righi e l'organizzatore della manifestazione Paolo Marrucci.
La conduzione della presentazione è stata affidata a Fabrizio Biondi.

Dopo le interviste di rito per le televisioni, ha preso la parola il Sindaco Bassi, che si è complimentato con gli organizzatori e ha espresso grande soddisfazione per ciò che la manifestazione rappresenta. "La Granfondo della Vernaccia - spiega Bassi - è una forte promozione del nostro territorio, alla quale diamo volentieri il nostro supporto e siamo orgogliosi che sia in continua crescita anno dopo anno". Sulla stessa linea sono le parole dell'Assessore Troiani, che rimarca l'importanza di una tale manifestazione per la promozione che viene svolta sui prodotti locali, che si ripercuote positivamente sugli stessi produttori.

La granfondo è la prova di apertura dell'UNESCO Cycling Tour, il circuito che racchiude 5 granfondo che partono o toccano altrettanti siti UNESCO e quarta prova del Giro del Granducato di Toscana.

La Granfondo della Vernaccia incorpora in sè anche la Coppa Martiri di Montemaggio, giunta alla sua 39a edizione. Un'occasione per mantenere la memoria sull'eccidio dei partigiani da parte delle milizie fasciste a Montemaggio il 28 marzo 1944. A portare avanti questa iniziativa è Guido Lisi, presidente della sezione locale dell'ANPI, che con grande commozione ha ringraziato gli organizzatori per essersi presi carico di portare avanti questa iniziativa quando la sezione ANPI non ha più avuto le forze fisiche ed economiche per farlo.

"Sono degli amici e quando non ho impegni con la squadra sono felice di potere essere presente - ci spiega Daniele Righi, professionista in forza alla Lampre-Isd -, peccato che anche quest'anno dovrò mancare in quanto il sabato precedente prenderà via il Giro d'Italia al quale partecipo con la squadra"

Ma non sarà una domenica di solo ciclismo. Nel campo adiacente la zona logistica della manifestazione, la sezione di atletica della Polisportiva San Gimignano darà spettacolo con i bambini, come illustra il presidente Roberto Bagnai: "Ci saranno delle prove di lancio del Vortex, la versione del giavellotto per i più piccini, e una corsa a ostacoli".

"Siamo soddisfattissimi - esordisce Paolo Marrucci - del livello che abbiamo raggiunto e ogni anno ci impegnamo per fare sempre meglio".

Il video di presentazione andrà in onda venerdì 25 marzo alle ore 23.15 su Canale 10.

Cosa bisogna sapere della granfondo

  • La Granfondo della Vernaccia prenderà il via domenica 15 maggio alle ore 9.00 dalle piazze centrali della cittadina senese.
  • Il percorso cicloturistico avrà la partenza "alla francese" dalle ore 8.30 alle ore 9.30.
  • Ci sarà un ricco pacco gara composto da una bottiglia di Vernaccia di San Gimignano, integratori, una bottiglia di olio EVO, un vasetto di miele, una confezione di pasta, un campione BTS e uno spray igienizzante per scarpe o casco.
  • Al termine della gara sarà allestito per tutti, ciclisti, amici e accompagnatori, GRATUITAMENTE, un ricco pranzo dove verranno serviti pasta, salumi, formaggi, frutta, dolci, caffè e vino, il tutto accompagnato da salsicce e pancetta cotti alla brace.
  • Tantissimi premi individuali e promozioni per le società alle quali, con un minimo di sette iscritti  verrà consegnata una spalla e con un minimo di 10 iscritti, un prosciutto.
  • La gara verrà trasmessa su varie emittenti regionali e nazionali, con tanto di riprese dall'elicottero
  • Le donne hanno l'iscrizione GRATUITA e all'arrivo verrà loro consegnato un omaggio, come è sempre stato in ogni edizione
  • Non mancheranno le docce con l'acqua calda dal primo all'ultimo concorrente
  • Verranno premiati i primi tre assoluti, uomini e donne, di ogni percorso, così come i primi 3 di ogni categoria.
  • Verranno dati premi speciali anche ai cicloturisti del percorso "alla francese"
  • L'iscrizione costa SOLAMENTE 25 Euro (fino al 12-05)
  • E al sabato sera, grande festa alla "Cena del ciclista" dove, alla modica cifra di 15 Euro, si potranno gustare pasta fredda, bistecca con contorno, formaggio, vino e acqua (necessaria la prenotazione)


Tutti i dettagli si possono trovare sul sito della manifestazione (http://www.granfondodellavernaccia.it/).

Letto : 1068 | Torna indietro