Il tuo IP č 3.231.226.211
Notizie

 
New Motor Bike 2013

New Bike: inarrestabile Team Junior!

Inserito il 31 luglio 2013 alle 19:19:00 da andrea.redazione. IT -

I giovani della formazione scandianese riempiono i podi delle gare a cui partecipano, dimostrando la bontà del vivaio del team. Il caldo non spaventa gli atleti della squadra reggiana, che corrono e si distinguono ovunque con ottimi risultati.


31 luglio 2013, Scandiano (Re) – Il caldo è stato grande protagonista delle ultime due settimane e si è fatto sentire prepotentemente già sabato 20 luglio a Felina (Re) presso il Parco Tegge, che ha dato il benvenuto ai circa cinquanta bikers che si sono dati appuntamento ai piedi del Monte Fosola, per una gara dal tracciato nervoso e impegnativo.

Il percorso senza respiro ha premiato il Team New Bike, distintosi soprattutto con il settore giovanile: la categoria Allievi/Dilettanti ha visto Davide Baffioni conquistare la vittoria, seguito sul podio dal compagno di squadra Alex Benassi, secondo. Subito alle loro spalle Lorenzo Sarati (4°) e Federico Bergonzini (5°). Il reparto Senior della formazione scandianese ha poi monopolizzato il podio della categoria A1, con Lorenzo Zanazzi primo, Marco Rivi secondo e Fabio Losi terzo. Unico rappresentante del team per la categoria A3 è stato Luca Benassi, che ha chiuso la prova in settima posizione.

Domenica 21 luglio Bagnolo San Vito (Mn) ha ospitato l’ultima tappa del circuito BMB RACES, presentando un percorso prevalentemente pianeggiante, sviluppato in parte su sterrato e in parte su strada, per un totale di 8 chilometri, con quattro giri da effettuare per le categorie maggiori e due per i ragazzi della categoria Primavera.

Il finale di gara ha visto Lorenzo Tarabelloni tagliare il traguardo per primo tra i Primavera A, confermando così anche la propria leadership nel circuito, seguito da Fabio Iori, che ha guadagnato la piazza d’onore.
Lo stesso copione è andato in scena anche nella categoria Primavera B, con Samuel Motta che ha messo a segno un’altra vittoria e indossato la maglia di leader del circuito.
Ancora per il Team Junior, Lorenzo Sarati ha firmato il secondo posto della categoria Debuttanti.
Per il reparto maggiore da registrare il 21° posto di Giordano Tarabelloni per i Veterani mentre nei Senior si sono messi in luce Luca Motta (17°) e Francesco Arata (18°).

Lo scenario è stato decisamente differente per chi ha partecipato alla Sauze Mountain Classic a Sauze d’Oulx (To): 60 chilometri per il percorso Marathon, con un dislivello di 2600 metri, che hanno reso la prova molto dura e tecnica. I colori della squadra reggiana sono stati difesi da Pietro Stacchezzini (303°),  Simone Bagni (356°) e  Rocco Giovannini (357°). Il percorso Classic è stato scelto invece da Mauro Soave che ha chiuso al 100° posto.

Domenica 28 luglio si è svolta a Marola (Re) la quarta prova del circuito Matildica Cup, con il paese dell’Appennino Reggiano che ha regalato un po’ di refrigerio ai circa 70 bikers presenti ai nastri di partenza. Il tracciato si presentava decisamente ostico e ha messo a dura prova le capacità orientative degli atleti.

In queste non facili condizioni tuttavia il Team New Bike ha orgogliosamente ottenuto una sequenza impressionante di vittorie e piazzamenti: nella categoria Primavera A Lorenzo Tarabelloni ha vinto ancora, seguito al secondo posto da Fabio Iori. Tra i Primavera B è stato Alex Benassi a salire sul gradino più alto del podio, con Samuel Motta secondo. Nella categoria Debuttanti tripudio grigio-bianco, con Riccardo Ferrari primo, Davide Baffioni secondo e Jonathan Castagnoli terzo. Tra i Cadetti Marco Rivi ha guadagnato la seconda piazza, nella categoria Junior Lorenzo Zanazzi ha vinto e Fabio Losi lo ha seguito immediatamente al secondo posto. Ottimi i piazzamenti anche di Simone Medici (5°) e Luca Motta (7°) tra i Senior, di Luca Benassi (6°), Pierpaolo Castagnoli (12°) ed Enrico Borghi (16°) tra i Veterani, di Fausto Incerti (6° nella categoria Gentlemen) e di Paolo Valcavi (10° nella categoria Super-Gentleman)
E’ stato purtroppo costretto al ritiro per problemi tecnici Federico Bergonzini.

Il sole cocente ha caratterizzato anche la Lessinia Bike di Sega di Ala (Tn), con la calura che ha reso il tracciato ancora più impegnativo ma con la splendida giornata che ha regalato panorami fantastici. La prova trentina ha permesso di continuare il cammino per il riconoscimento finale del “Prestigio 2013” a Pietro Stacchezzini (399°), Simone Bagni (535°) e Rocco Giovannini (536°), che gara dopo gara stanno per raggiungere le “stelle” necessarie per il conseguimento dell’attestato.

Letto : 879 | Torna indietro