Il tuo IP è 35.173.234.140
Notizie

 
Granfondo La Montblanc 2013

Fabrizio Macchi e Matteo Marzotto protagonisti della serata che precederà “La Montblanc”

Inserito il 11 luglio 2013 alle 23:19:00 da enrico. IT -

Sabato 20 luglio al Jardin de l’Ange di Courmayeur (Ao) il campione paralimpico varesino, paladino della difesa dei diritti dei disabili, e l’imprenditore veneto, fondatore della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica-Onlus, condivideranno il loro percorso di vita, tra sport e impegno sociale.


Sabato 20 luglio al Jardin de l’Ange di Courmayeur (Ao) il campione paralimpico varesino, paladino della difesa dei diritti dei disabili, e l’imprenditore veneto, fondatore della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica-Onlus, condivideranno il loro percorso di vita, tra sport e impegno sociale.
 

Fabrizio Macchi, campione paralimpico www.fabriziomacchi.com
_

Matteo Marzotto, imprenditore e fondatore della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica – Onlus www.fibrosicisticaricerca.it
11 luglio 2013, Courmayeur (Ao) – Saranno Fabrizio Macchi e Matteo Marzotto i principali protagonisti della serata che sabato 20 luglio inaugurerà ufficialmente la prima edizione de “La Montblanc”, la granfondo ai piedi del Monte Bianco che prenderà il via domenica 21 luglio prossimo da Courmayeur (Ao).

Presso il Jardin de l’Ange, nel cuore della cittadina valdostana, il direttore di Sky Sport, Giovanni Bruno, e la conduttrice di Rai Sport, Valeria Ciardiello piloteranno il dibattito con i due ospiti condividendo con il pubblico il loro percorso a doppio filo tra impegno nel sociale e passione per lo sport.  Grande spirito di sacrificio e altrettanta vocazione hanno permesso a Macchi e a Marzotto di catalizzare negli anni molta attenzione, sensibilizzando così l’opinione pubblica verso l’importanza della ricerca scientifica per riuscire a combattere e sconfiggere alcune gravissime malattie.

Fabrizio Macchi, atleta paralimpico due volte campione del mondo e bronzo olimpico ad Atene 2004, attivo da sempre per la difesa dei diritti dei disabili e testimonial di AIRC e di AISOS, entrerà nei dettagli dell’avvicinamento al suo prossimo grande obiettivo sportivo, le Paralimpiadi di Rio de Janeiro del 2016. Il varesino condividerà la propria esperienza di vita, dalla malattia che a 16 anni gli costò l’amputazione della gamba sinistra ai successi agonistici e personali perseguiti con grinta e determinazione inossidabili.

Matteo Marzotto, imprenditore di successo e grande sportivo appassionato di diverse discipline tra le quali il ciclismo, neo presidente della Fondazione CUOA, il centro di eccellenza per la formazione manageriale, e presidente dell’Associazione Progetto Marzotto per un nuovo tessuto sociale, in passato già presidente di Enit-Agenzia Nazionale del Turismo e delle case di moda Vionnet e Valentino, spiegherà quali sono stati i motivi che hanno portato alla nascita della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica-Onlus, che lui stesso ha contribuito a fondare nel 1997 e quali i risultati raggiunti e i progressi compiuti in sedici anni di intensa attività per contrastare questa grave malattia genetica. 

Ore 20.45, Jardin de l’Ange, ingresso libero

www.lamontblanc.it

Letto : 1111 | Torna indietro