Il tuo IP 18.232.146.112
Notizie

 
Granfondo San Gottardo 2013

Granfondo San Gottardo: la gara che non una corsa

Inserito il 14 giugno 2013 alle 18:36:00 da enrico. IT -

La formula è inusuale per il fondista italiano, ma la gara c'è, eccome! Ci si scatena in salita e non si rischia la vita in discesa. Alla fine tanti premi ai più veloci su ogni tratta e nel computo generale. Dieci giorni allo start del Trofeo Italo Svizzero dello Scalatore, di cui la San Gottardo è prova finale.


La formula è inusuale per il fondista italiano, ma la gara c'è, eccome! Ci si scatena in salita e non si rischia la vita in discesa. Alla fine tanti premi ai più veloci su ogni tratta e nel computo generale. Dieci giorni allo start del Trofeo Italo Svizzero dello Scalatore, di cui la San Gottardo è prova finale.
 

La fine del tratto cronometrato del Furka (ph Play Full Nikon)

14 giugno 2013, Ambrì (Svizzera) – Si svolgerà domenica 28 luglio la 3a edizione della Granfondo San Gottardo, la manifestazione fondistica in Canton Ticino, che sta stimolando sempre più la curiosità dei ciclisti italiani.

Non sarà una corsa come si è abituati nelle italiche granfondo; infatti non si partirà "a tutta" per vedere chi sarà il più veloce a tagliare il traguardo, ma la gara si svolgerà solo sulle ascese delle tre salite presenti (due per il percorso di mediofondo).

I percorsi saranno completamente frecciati, ma non saranno agonistici. La gara partirà infatti alla base di ogni salita, dove il tappeto di MySDAM rileverà il tempo di inizio scalata. Non ci saranno ordini di partenza da rispettare e ogni partecipante sarà libero di affrontare la scalata quando lo riterrà più opportuno, ovviamente tenendo presente il tempo massimo entro il quale presentarsi in ogni tratta. In cima alla salita il tappeto di rilevamento segnerà la fine della tratta cronometrata. Pochi metri dopo, un ricco ristoro permetterà di recuperare le energie, di aspettare gli amici e quindi di affrontare in tutta calma e in tutta sicurezza la discesa successiva. Giunti al Passo della Novena, non resterà che fare ritorno alla base di partenza, dove si passerà "simbolicamente" sotto lo striscione di arrivo. Ovviamente la volata sarà totalmente inutile.

Ma chi vince? Vincono in tanti. Sono infatti ben quattro (tre per la mediofondo) le classifiche stilate. Una per ogni singola tratta e quella generale.

..:: Classifica di ogni singola tratta

Sarà premiato il primo uomo e la prima donna (di ogni singola categoria) di ogni tratta a condizione che abbiano terminato la gara nei tempi limiti di passaggio, i premi di tratta non sono cumulabili.

..:: Classifica assoluta

Sarà stabilita sommando i tempi delle tratte cronometrate. Sarà premiato il primo assoluto maschile e femminile e i primi di ogni categoria del percorso lungo e del percorso corto, a condizione che abbiano terminato la gara nei tempi limiti di passaggio.

..:: Classifica società e squadre

Saranno premiate le tre società o squadre più numerose iscritte cumulativamente nel percorso lungo e in quello corto.

La Granfondo San Gottardo sarà la prova finale del 1° Trofeo Italo Svizzero dello Scalatore, che vedrà il via domenica 23 giugno ad Aprica (So) con la Granfondo Giordana.

Le iscrizioni alla Granfondo San Gottardo sono già aperte alle seguenti quote:

  • 35 € fino al 30.06.2013, compreso chip giornaliero
  • 40 € dal 1.07.2013 al 25.07.2013, compreso chip giornaliero.

Sconto di 2 € per i possessori di chip MySDAM.

Vai a questa pagina per procedere con l'iscrizione, anche ONLINE.


 

Letto : 1020 | Torna indietro