Il tuo IP č 35.172.150.239
Notizie

 
Granfondo della Vernaccia 2013

Gf della Vernaccia: presentato l’evento sangimignanese

Inserito il 22 aprile 2013 alle 10:38:00 da enrico. IT -

Si è tenuto venerdì 19 aprile al Comune di San Gimignano (Si) il vernissage dell’evento in programma il 12 maggio nel borgo toscano. Diverse le novità e molte le riconferme per la 17a edizione di questa granfondo che svolge un importante ruolo promozionale. 


Si è tenuto venerdì 19 aprile al Comune di San Gimignano (Si) il vernissage dell’evento in programma il 12 maggio nel borgo toscano. Diverse le novità e molte le riconferme per la 17a edizione di questa granfondo che svolge un importante ruolo promozionale. 
 

Paolo Marrucci con le autorità intervenute (ph GC Amatori San Gimignano)

22 aprile 2013, San Gimignano (Si)Venerdì 19 aprile alla sala Ardinghelli del Comune di San Gimignano (Si) è stata svelata la 17a Granfondo della Vernaccia-41a Coppa Martiri di Montemaggio, grande evento sportivo e promozionale che sarà organizzato domenica 12 maggio nel borgo toscano dal Gc Amatori San Gimignano.

Al vernissage sono intervenuti il sindaco di San Gimignano Giacomo Bassi, l’assessore comunale allo Sport Simone Burgassi, il presidente della sezione Anpi di San Gimignano Guido Lisi, il presidente del Consorzio della Vernaccia Letizia Cesani, il presidente dell’Apd San Gimignano Roberto Bagnai, il vicepresidente del Cenacolo Art Gallery Silvano Silvani e il titolare della Gelateria di Piazza Sergio Dondoli. A rappresentare il Gc Amatori San Gimignano sono stati Paolo Marrucci e Daniele Viti. A condurre la presentazione Massimo Biondi.

Guido Lisi ha ringraziato gli organizzatori della granfondo perché questa continua a ricordare con la Coppa Martiri Montemaggio i 19 giovani trucidati dai nazifascisti. Il sindaco Giacomo Bassi ha evidenziato l’importanza promozionale e turistica dell’evento, soprattutto in questi particolari momenti di disagio economico, mentre l’assessore Simone Burgassi ha sottolineato lo spessore della manifestazione.

La logistica è la prima novità del 2013, con tutto il centro nevralgico che si sposta dal centro sportivo della frazione di Santa Lucia alla nuovissima palestra delle scuole medie, ubicata in via Giachi. Una location capace di soddisfare ogni esigenza e che è a soli 200 metri dalle mura del centro storico. Una location non più decentrata quindi, che favorirà gli spostamenti degli accompagnatori.

Riconfermata l'affascinante partenza all'interno del centro del borgo storico di San Gimignano, con le griglie poste nelle due piazze principali, sovrastate dalle torri che rendono il borgo famoso in tutto il mondo. Grazie alla nuova sede logistica, andare alla partenza sarà più agevole per tutti.

La seconda novità riguarda i percorsi, che resteranno sempre tre (160, 116 e 72 chilometri), ma con molti cambiamenti. Totalmente nuovo il percorso corto, che condivide con gli altri solo il primo tratto fino a Vico d'Elsa, per poi tornare sui suoi passi e andare ad affrontare il periplo della Riserva naturale Castelvecchio e giungere all'arrivo. Sia il percorso lungo sia quello medio ripasseranno da Vico d’Elsa, ripercorrendo poi il tracciato tradizionale fino a Ulignano. Da qui entrambi proseguiranno per la nuova salita di Santa Maria, scendendo poi a Badia Elmi, da dove andranno verso località il Monte. Toccheranno Pancole e poi, giunti al bivio delle Due Vie, il medio girerà a sinistra per affrontare l’ultimo chilometro e mezzo prima dell’arrivo, mentre il lungo svolterà a destra toccando Camporbiano, Villamagna, Iano, San Vivaldo, il Castagno e Settefonti. Da qui giù in picchiata per circa sei chilometri fino all’arrivo. Quest’ultimo, a differenza del passato, si troverà nella zona artigianale del quartiere di Fugnano. Per giungere all’arrivo i ciclisti dovranno affrontare un tratto in leggera salita.

La Granfondo della Vernaccia non sarà solo una lunga pedalata tra le colline toscane, ma un vero e proprio momento di festa che va gustato fin dal sabato sera, quando gli organizzatori metteranno in scena la cena del ciclista. Con pochissimi euro si mangerà tutti insieme a suon di bistecche cotte alla brace al momento e si berrà buon vino.

Sempre ricco il pacco gara, che ruota attorno all'ormai tipica e immancabile bottiglia di Vernaccia. A questa verranno associati i gusti tipici della produzione agroalimentare locale: un vasetto di miele e una bottiglia d'olio, ma poi anche un pacco di pasta e un gadget a sorpresa. Senza dimenticare il buono sconto per assaggiare il gelato realizzato dalla Gelateria di Piazza, una delle eccellenze del borgo toscano.

Non avranno di che annoiarsi gli accompagnatori. Dopo una rilassante colazione in uno dei tanti bar presenti nelle piazze del centro, avranno infatti l'imbarazzo della scelta: o prendere parte alla Slow Bike, la ciclo-passeggiata che porterà i partecipanti alla riscoperta dei sapori toscani, oppure dilettarsi nella scoperta del borgo di San Gimignano, dei suoi musei e dei suoi numerosi negozi tipici.

Venendo alle premiazioni, oltre a quelli per i primi tre assoluti, per i primi tre di categoria e per le prime 20 società, ci saranno anche svariati premi a sorteggio sia per i partecipanti sia per le asd. Tutto a base di prodotti alimentari tipici del territorio e di prodotti tecnici. Per i premiati di categoria, oltre al cesto alimentare ci sarà un kit della Star Plastic molto ricco. Alle premiazioni dovranno intervenire gli interessati. In alternativa si dovrà delegare per iscritto un dirigente. Diversamente si perderà il diritto al premio.

Prendere parte alla Granfondo della Vernaccia sarà dunque un'esperienza unica, che lascerà un ricordo indelebile ai partecipanti. L'11 e il 12 maggio saranno infatti due giorni dove cultura, buon cibo e percorsi da favola entreranno nel bagaglio dei ricordi di centinaia e centinaia di atleti e accompagnatori.

 

Iscrizioni: € 30,00 fino al 9 maggio compreso e poi € 40,00 il 10 maggio e l’11 maggio. Non sarà possibile iscriversi il giorno della granfondo. Sconto di € 5,00 per gli iscritti al Bici Club.

Informazioni sul sito della manifestazione


Letto : 961 | Torna indietro