Il tuo IP č 34.238.189.171
Notizie

 
Granfondo Val di Cecina 2013

Gf Val di Cecina: tutto pronto per il 3 marzo

Inserito il 27 febbraio 2013 alle 06:46:00 da enrico. IT -

Conto alla rovescia per la granfondo in programma a Cecina (Li). Percorsi impegnativi. Ricco pacco gara. Diverse possibilità di svago per gli accompagnatori.


Conto alla rovescia per la granfondo in programma a Cecina (Li). Percorsi impegnativi. Ricco pacco gara. Diverse possibilità di svago per gli accompagnatori.
 

Tutti pronti a partire per la Granfondo Val di Cecina (ph Play Full Nikon)

27 febbraio 2013, Cecina (Li) – Manca una manciata di giorni alla 10a Granfondo Val di Cecina di domenica 3 marzo a Cecina (Li). Tutto è ormai pronto per l’evento organizzato dall’Associazione ciclistica Val di Cecina, valido come prova sia del Giro del Granducato di Toscana sia del Chip Challenge di Sdam.

Le operazioni preliminari si terranno al Palazzetto dello Sport, in via Napoli, nel centro di Cecina, sabato 2 marzo dalle 14,30 alle 18,00 e domenica 3 marzo dalle 7,30 alle 9,00. La partenza si terrà alle ore 10,00.

Due i percorsi: il lungo di 130 chilometri (dislivello di 2.230 metri) e il corto di 87,7 chilometri (dislivello di 1.190 chilometri). Poco dopo il via si affronterà la facile ascesa di Guardistallo (gpm), che senza dubbio sgranerà il gruppo. Si proseguirà poi, su e giù per i classici mangia e bevi toscani, verso Bolgheri. Si affronterà quindi la salita che attraverserà Castagneto Carducci e che porterà a Monteverdi Marittimo. La divisione tra i due percorsi avverrà a Canneto. Il lungo affronterà la salita di Serrazzano e dopo aver attraversato Pomarance, i concorrenti affronteranno la dura ascesa di Micciano. A valle avverrà il ricongiungimento con il corto, che tramite il dente dei Pozzatelli condurrà i concorrenti all'arrivo. I primi due ristori saranno comuni ad entrambi i percorsi: idrico a Castagneto Carducci (dopo poco meno di 30 chilometri dal via) e a Monteverdi idrico e a base di frutta, crostate e sali minerali. Dopo la separazione tra i percorsi, che avverrà a Canneto, per li lungo a Micciano ci sarà un ristoro idrico e alimentare a base di frutta, crostate e sali minerali. Poi, sia per il lungo sia per il corto, sulla salita dei Pozzatelli ci sarà un ristoro idrico. Il ristoro finale, idrico e alimentare, sarà nei pressi dell’area expo.

Nel pacco gara gli atleti troveranno il Codice Salvavita, che potrà essere attivato al costo agevolato di 10 anziché di 15. Si tratta di un adesivo di 8cmx2cm applicabile su ogni superficie e su ogni tipo di casco. Al suo interno si trova un QRcode che immagazzina i dati utili in caso di emergenza sanitaria. Una volta posizionato sul casco, potrà essere attivato immediatamente e potrà essere modificato e aggiornato in qualsiasi momento in piena autonomia. Sempre nel pacco gara ci saranno pasta, formaggio, passata di pomodoro, un portachiavi, una fialetta di olio lubrificante Finish Line e una barretta energetica.

Venire a Cecina in occasione della granfondo significherà potersi godere la splendida pineta che cresce sulla duna a ridosso della marina e passeggiare tra i negozi esclusivi di Cecina, dato che l'intera sede logistica sarà nel centro, presso il Palazzetto dello Sport in via Napoli. Inoltre, il sabato pomeriggio, a partire dalle ore 15,00, i più piccoli potranno cimentarsi in una gimkana che si terrà vicino all’ampia e apprezzata area expo. Va anche ricordato che in concomitanza con la granfondo nel centro di Cecina si svolgerà la manifestazione Choccolandia.

I primi tre assoluti, uomini e donne sia del lungo sia del corto, saranno premiati subito all’arrivo sul palco dello speaker. Le altre premiazioni si terranno dopo l'arrivo dell'ultimo concorrente del percorso lungo.

Iscrizioni: € 40 fino al 2 marzo. Riduzione di € 5 per i soci del Bici Club.

Info: http://www.ciclisticacecina.com/

 


Letto : 965 | Torna indietro