Il tuo IP è 35.173.234.140
Notizie

 
Granfondo La Montblanc 2013

“La Montblanc” presenta i suoi percorsi

Inserito il 22 febbraio 2013 alle 17:56:00 da andrea.redazione. IT -

Due tracciati ai piedi del “tetto d’Europa”. Una vera tappa alpina con la granfondo da 138 chilometri con 3800 metri di dislivello. Più abbordabile la mediofondo da 95 chilometri con 2100 metri di dislivello. Il 28 febbraio termine ultimo per la quota promozionale a 30 €.


22 febbraio 2013, Courmayeur (Ao) – “La Montblanc” presenta i percorsi che domenica 21 luglio saranno teatro dell’avvincente sfida ai piedi del “tetto d’Europa”, il Monte Bianco, a cui è intitolata la manifestazione valdostana.

Saranno due i tracciati della gara che prenderà il via da Courmayeur (Ao) e che è valida anche come prova del Gran Trofeo Multipower – Coppa Lombardia.

La granfondo è una vera e propria “tappa alpina”, con i suoi 138 chilometri e ben 3800 metri di dislivello. Più abbordabile invece la mediofondo, con 95 chilometri e 2100 metri di dislivello.

Dopo la partenza dal centro di Courmayeur i corridori affronteranno un breve tratto in lieve salita verso La Palud per poi iniziare una lunga discesa che li condurrà a Cerellaz ai piedi della prima vera fatica di giornata. Lunga 6 chilometri non è tuttavia da sottovalutare, con alcuni passaggi anche oltre il 10%. Dopo il transito a Saint-Nicolas una facile discesa condurrà al bivio percorsi.

Per i mediofondisti il lungo falsopiano verso Morgex, inframezzato da qualche strappo impegnativo e qualche breve salita come la rampa che porta alla stazione ferroviaria di Pre-Saint-Didier, ricondurrà al Verrand di Courmayeur.

La granfondo invece si distaccherà dal percorso medio in prossimità di Arvier, dove inizierà la dura salita di Les Combes. Lunga circa 7,5 chilometri, l’ascesa metterà alla prova anche i migliori scalatori, con un tratto di circa 3,5 chilometri piuttosto ostici, caratterizzati da pendenze frequentemente in doppia cifra.

Dopo la discesa la granfondo ricalcherà il tracciato della mediofondo fino a Morgex, dove poi affronterà invece le arcigne rampe del Colle San Carlo. Una salita di non facile interpretazione, lunga 10 chilometri e con una pendenza media del 10% che non farà sconti nemmeno ai corridori più in forma.

Dalla vetta all’arrivo mancheranno ancora 22 chiometri, ma le fatiche per i granfondisti non saranno ancora terminate, con l’ultima salita da Champex verso il Verrand di Courmayeur che con i suoi 4 chilometri potrà ancora essere decisiva per le sorti della gara.

Le iscrizioni a “La Montblanc” sono aperte, con la quota promozionale di 30 € valida solo fino al 28 febbraio. Successivamente la quota aumenterà a 35 € fino al 31 maggio, per attestarsi poi a 40 € dal 1 giugno fino al 18 luglio. Dal 19 al 21 luglio la quota di iscrizione sarà di 50 €, ma non sarà garantito il pacco gara.

Le iscrizioni possono essere perfezionate on-line, con pagamento tramite carta di credito, dal sito web www.lamontblanc.it, oppure tramite fax, con versamento della quota di partecipazione a mezzo di bonifico bancario.

Tutte le informazioni su www.lamontblanc.it

Letto : 1003 | Torna indietro