Il tuo IP č 3.235.45.196
Notizie

 
Cronosquadre del Tirreno 2013

Cronosquadre del Tirreno: un percorso rinnovato

Inserito il 21 gennaio 2013 alle 14:45:00 da enrico. IT -

Si rinnova il percorso della 2a Crono Squadre del Tirreno del prossimo 17 febbraio. Il primo tratto sarà inalterato, poi la novità. Si passerà nuovamente a fianco della base americana Camp Darby. Molto tecnico il tratto finale.


Le squadre sfileranno a fianco della base militare Camp Darby (ph Play Full Nikon)

21 gennaio 2013, Tirrenia (Pi) – Sarà un percorso parzialmente rinnovato quello della seconda edizione della Crono Squadre del Tirreno, che andrà in scena il prossimo 17 febbraio a Tirrenia.

Saranno "solo" 28,650 i chilometri che le squadre dovranno percorrere per tentare di aggiudicarsi la fantastica Coppa del Mondo di Crono a otto, ma affascinanti e tecnicamente impegnativi.

I primi dieci chilometri ricalcheranno il tracciato della precedente edizione: si partirà in direzione Nord per svoltare subito a destra, verso Est e fiancheggiare Camp Darby, la base militare statunitense nata nel 1951 grazie all'accordo tra Italia e Stati Uniti. La base deve il suo nome al brigadiere generale William O. Darby, fondatore del Corpo dei Rangers.

Giunti dopo quasi sei chilometri all'intersezione con la SP 22, si svolterà a sinistra in direzione Nord percorrendola per quattro chilometri. Al chilometro 10, alla rotonda, inizierà il tratto rinnovato. Una decina di chilometri tracciati nella campagna su un tratto di strada che sarà completamente chiuso al traffico.

Innestati nuovamente sulla litoranea, si procederà verso Nord in direzione di Marina di Pisa, dove si eseguirà un'inversione di marcia, per affrontare gli ultimi quattro chilometri che porteranno all'arrivo.

Mentre la prima metà del percorso sarà molto veloce e lineare, la seconda metà sarà caratterizzata da alcuni cambi di direzione, che obbligheranno gli atleti a numerosi rilanci. Non basterà essere capaci di tenere un'alta velocità nei rettilinei, ma si dovrà anche essere degli ottimi piloti al fine di non perdere tempo nelle curve.

Non mancherà quindi il divertimento su un tracciato che non sarà certo banale. La sfida è lanciata, ora tocca alle squadre dimostrare di che pasta sono fatte.

Le iscrizioni sono aperte alle seguenti quote:

200 euro per le squadre abbonate al 15° Giro del Granducato di Toscana;
240 euro per le squadre NON abbonate.

Info: www.cronosquadredeltirreno.com

Letto : 1092 | Torna indietro