Il tuo IP č 34.238.189.171
Notizie

 
Viner Factory Team-Nautilus

Il gladiatore abruzzese non molla

Inserito il 04 ottobre 2010 alle 23:18:00 da enrico. IT -

E' sulle rive del Lago di Garda che l'abruzzese Luca Fioretti cade a causa di una macchia d'olio, si rialza, risponde ai numerosi attacchi degli avversari e, sanguinante, regola tutti nella volata finale.

4 ottobre 2010 – E' ancora lui, Luca Fioretti, il gladiatore di Tortoreto Lido, a dovere combattere da solo contro tutti.

L'arena è stata la granfondo South Garda Road, che si è corsa a Desenzano del Garda (BS), lo scorso 3 ottobre su un percorso, quello lungo da 126km, che non ha fornito grandi asperità tali da potere operare la giusta selezione.

Si prova, si tenta, finalmente esce la fuga. Luca Fioretti, con Cavalli e Beconcini, gli avversari di sempre. Si collabora per aumentare il vantaggio, ma in una curva si cela l'insidia. Una macchia d'olio scarica a terra Fioretti e Cavalli, prima uno, poi l'altro. Si rialzano. Quello messo peggio è il nostro. Sanguina, ma stringe i denti e si riprende la fuga. Il percorso, purtroppo, concede agli inseguitori il lusso di annullare il gap.

Gli ultimi chilometri sono un calvario. Tutti contro Fioretti. Ormai si è capito che è veloce e che non lo si deve portare in volata. Con tutta la rabbia (agonistica, si intende) che ha in corpo, regge, chiude tutti i buchi, non si lascia sorprendere.

Ai 200m parte Cappè, ma Fioretti lo raggiunge, lo passa e lancia la volata. Poche decine di centimetri gli sono sufficienti per alzare le braccia al cielo, contuso e dolorante, ma vittorioso.

Per il giovane abruzzese è la vittoria numero dieci della stagione.

Arrivo in gruppo per il neo-sposino Antonio Corradini, che conquista la 13a posizione.

Il prossimo appuntamento per il Viner Factory Team Nautilus è fissato per sabato 9 ottobre a Carpi (MO) per la Granfondo Italia.

Enrico Cavallini
Addetto Stampa Viner
Play Full - Agenzia Stampa
t. 347 2392189
e. info@playfull.it

Letto : 1084 | Torna indietro